Lista di lingue ufficiali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa è una lista di lingue ufficiali degli Stati sovrani del mondo. Include tutte le lingue a cui è stato dato uno status ufficiale: sia a livello nazionale, che in parte dello Stato, sia a livello regionale o come lingua di minoranze linguistiche.

Sono inclusi solo gli Stati sovrani riconosciuti internazionalmente e sono quindi esclusi eventuali altre entità non autonome o dipendenti, la cui lingua ufficiale è conseguenza dello Stato da cui dipendono.


Indice
0 - 9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z ?


A[modifica | modifica wikitesto]

  • Australia
    • Nessuna lingua ufficiale, l'Inglese è de facto la lingua ufficiale.

B[modifica | modifica wikitesto]

C[modifica | modifica wikitesto]

D[modifica | modifica wikitesto]

E[modifica | modifica wikitesto]

F[modifica | modifica wikitesto]

G[modifica | modifica wikitesto]

H[modifica | modifica wikitesto]

I[modifica | modifica wikitesto]

K[modifica | modifica wikitesto]

L[modifica | modifica wikitesto]

M[modifica | modifica wikitesto]

  • Messico
    • Nessuna lingua ufficiale, lo Spagnolo è de facto la lingua ufficiale.

N[modifica | modifica wikitesto]

O[modifica | modifica wikitesto]

P[modifica | modifica wikitesto]

Q[modifica | modifica wikitesto]

R[modifica | modifica wikitesto]

S[modifica | modifica wikitesto]

  • Svezia
    • Nessuna lingua ufficiale stabilita, lo Svedese è de facto la lingua ufficiale.

T[modifica | modifica wikitesto]

  • Taiwan
    • vedi Cina, Repubblica di

U[modifica | modifica wikitesto]

V[modifica | modifica wikitesto]

W[modifica | modifica wikitesto]

Y[modifica | modifica wikitesto]

Z[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In base al paragrafo 2 della Legge sulle fonti del diritto del 7 giugno 1929, tutte le leggi e le regole dello stato sono pubblicate in italiano nel Supplemento per le leggi e disposizioni dello Stato della Città del Vaticano attaccato all'Acta Apostolicae Sedis. Il testo dei primi sette punti pubblicati nel supplemento sono dati qui.
  2. ^ Il latino è la lingua ufficiale della Santa Sede: Regimini Ecclesiae Universae, I, I, 10. URL consultato il 28 settembre 2009.. La Santa Sede è un'entità distinta dallo stato della Città del Vaticano.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]