Lista di imperi per estensione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine impero[1] si intende un'organizzazione politico-territoriale di consistente ampiezza, comprendente popolazioni, territori e paesi anche diversi ma sottoposti ad un'autorità centrale, retta da un capo od un monarca che spesso ha il titolo di imperatore[2][3]. L'impero ricomprende in se stesso differenti nationes, ovverosia popolazioni differenti per la loro tradizione storica, culturale, linguistica, etnica e/o di costume, nonché territori appartenuti, prima di essere inglobati entro l'impero medesimo, a stati differenti da questo o costituenti essi stessi stati differenti dallo stesso. Per l'esistenza di una compagine statuale definibile come impero non è necessaria la presenza della figura dell'imperatore[4].

Gli imperi di seguito elencati, suddivisi per epoche storiche, sono in ordine decrescente di estensione (alla data della loro massima espansione). L'esatta misurazione dell'area di un determinato impero può risultare controversa: essa ricomprende quei territori su cui l'impero esercita un dominio amministrativo effettivo e riconosciuto e non una mera occupazione militare di territorio, ivi comprese anche le terre scarsamente abitate o desertiche e quelle su cui sono state avanzate, nel periodo considerato, rivendicazioni legali.

Età antica (3.000 ca. a.C. 476 d.C.)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Impero Romano - 6,5 milioni di km² (117 d.C.)[5] massima estensione raggiunta sotto l'imperatore Traiano con l'annessione delle Province della Mesopotamia, dell'Armenia e della Dacia unita alla conquista delle coste del Mar Nero, Crimea, Arabia, regione dell' Higiaz fino all'oasi di Al Ula[6]. L'impero aveva il 5,76% della superficie mondiale nel 117 d.C. con una popolazione massima tra i 65 e gli 88 milioni di abitanti (nel II secolo d.C.) e aveva il 21.00% della popolazione mondiale (40 milioni di persone su 190 milioni nel 200 d.C.).
  2. Impero Han della Cina - 6,4 milioni di km² (I secolo d.C.)
  3. Impero achemenide di Persia - 6,0 milioni di km² (500 a.C.) [7]massima estensione raggiunta nel 500 a.C.; l'impero aveva il 5,36% della superficie mondiale con il 44% della popolazione mondiale (50 milioni su 113,6 milioni nel 480 aC).
  4. Impero Maurya in India - 6 milioni di km² (250 a.C. ca.)
  5. Impero Macedone di Alessandro Magno - 5 milioni di km² (323 a.C.)
  6. Impero della Dinastia Xin in Cina - 4,7 milioni di km² (10 d.C.)
  7. Impero Xiongnu in Asia Orientale - 4,03 milioni di km² (176 a.C. ca.)
  8. Impero Unno di Attila - 4,0 milioni di km² (441 d.C.)
  9. Khanato degli Eftaliti (Unni Bianchi) - 4,0 milioni di km² (490 d.C.)
  10. Kaganato Rouran - 4,0 milioni di km² (405 d.C.)
  11. Impero Kusana - 3,8 milioni di km² (II secolo d.C.)
  12. Impero Sasanide - 3,5 milioni di km² (450 d.C. ca.)
  13. Impero Gupta - 3,5 milioni di km² (400 d.C. ca.)
  14. Impero della Dinastia Jìn in Cina - 3,5 milioni di km² (300 d.C.)
  15. Impero Seleucide - 3,0 milioni di km² (301 a.C.)
  16. Impero dei Medi - 2,8 milioni di km² (558 a.C. ca.)
  17. Impero della Dinastia Qin in Cina - 2,8 milioni di km² (206 a.C.)
  18. Impero dei Parti - 2,8 milioni di km² (50 a.C.)
  19. Impero Battriano - 2,5 milioni di km² (184 a.C.)

Età medioevale (476-1492)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Impero Mongolo - 24 milioni di kilometri quadrati(1291)
  2. Impero cinese della Dinastia Yuan - 13 milioni di km² (1294)
  3. Califfato degli Omayyadi - 13 milioni di km² (750 ca.)
  4. Califfato degli Abbasidi - 11,1 milioni di km² (800 ca.)
  5. Califfato dei Rashidun - 9 milioni di km² (654)
  6. Impero Persiano dei Sasanidi - 7,4 milioni di km² (620)
  7. Impero della Dinastia Ming in Cina - 6,5 milioni di km² (1450)
  8. Khanato dei Göktürk - 6 milioni di km² (557)
  9. Khanato dell'Orda d'Oro - 6 milioni di km² (1310)
  10. Impero della Dinastia Tang in Cina - 5,4 milioni di km² (715)
  11. Califfato dei Fatimidi - 5,1 milioni di km² (969 ca.)
  12. Impero del Tibet - 4,6 milioni di km² (800)
  13. Impero timuride - 4,6 milioni di km² (1405)
  14. Impero Pala in India - 4 milioni di km² (850)
  15. Impero dei Turchi Selgiuchidi - 3,9 milioni di km² (1080)
  16. Ilkhanato - 3,7 milioni di km² (1310)
  17. Impero della Dinastia Chola nel sud est asiatico - 3,6 milioni di km² (1050)
  18. Impero corasmio - 3,6 milioni di km² (1218)
  19. Khanato Chagatai - 3,5 milioni di km² (1325 ca.)
  20. Impero Romano d'Oriente o Impero Bizantino - 3,5 milioni di km² (565 alla morte di Giustiniano)
  21. Impero della Dinastia Song in Cina - 3,5 milioni di km² (1100)
  22. Impero dei Ghaznavidi - 3,4 milioni di km² (1029)
  23. Califfato degli Almoravidi - 3,3 milioni di km² (1147)
  24. Sacro Romano Impero di Carlo Magno - 1,5 milioni di km² (800)

Età moderna (1492-1815)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Impero Russo - 24.220.000 milioni di km² (1790 ca.)
  2. Impero Spagnolo - 17,4 milioni di km² (1815) [8]
  3. Impero della Dinastia Qing in Cina - 14,5 milioni di km² (1790)
  4. Impero Ottomano - 7,5 milioni di km² (1595)
  5. Impero Portoghese - 7 milioni di km² (1790 ca.)
  6. Impero Francese (primo Impero coloniale Francese) - 6 milioni di km² (1750 ca.)
  7. Impero Britannico - 5,5 milioni di km² (1775 prima della perdita degli USA)
  8. Impero della Dinastia Ming in Cina - 5 milioni di km² (1540)
  9. Impero Moghul in India - 4,6 milioni di km² (1690)
  10. Impero della Dinastia degli Afsharidi in Persia - 4 milioni di km² (1747)
  11. Impero della Dinastia dei Safavidi in Persia - 3,5 milioni di km² (1512)
  12. Impero Maratha - 2,5 milioni di km² (1760)
  13. Impero degli Inca - 2 milioni di km² (1527)

Età contemporanea (1815-1945)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Impero Britannico - 31,7 milioni di km² (1922) [9]
  2. Impero Russo - 24,7 milioni di km² (1866)
  3. Unione Sovietica - 22,4 milioni di km² (1945)[10]
  4. Impero Spagnolo - 18,4 milioni di km² (1815) [8]
  5. Impero Francese - 13,4 milioni di km² (1922) [9]
  6. Impero della Dinastia Qing in Cina - 12,5 milioni di km² (1850)
  7. Stati Uniti e colonie - 9,8 milioni di km² (1945)
  8. Impero del Brasile - 8,5 milioni di km² (1880)
  9. Impero Portoghese - 8 milioni di km² (1815)
  10. Impero Giapponese - 7,4 milioni di km² (1942)
  11. Impero Ottomano - 6,8 milioni di km² (1880)
  12. Impero del Messico - 4,9 milioni di km² (1822)
  13. Impero Italiano - 4,1 milioni di km² (1941) [11]
  14. Impero Tedesco - 3,6 milioni di km² (1914)[9]
  15. Impero coloniale belga - 2,4 milioni di km² (1922)[9]
  16. Impero coloniale danese - 2,3 milioni di km² (1914)[12]
  17. Impero coloniale olandese - 2,1 milioni di km² (1914) [9]

I più estesi imperi di ogni era[modifica | modifica wikitesto]

  1. Impero Britannico - 33,7 milioni di km² [13]
  2. Impero Russo - 24,7 milioni di km² (1866)
  3. Impero Mongolo - 24 milioni di km² [14][15]
  4. Unione Sovietica - 22,4 milioni di km²[16]
  5. Impero Spagnolo - 19,42 milioni di km² (ca. 1740-1790) [17]
  6. Dinastia Qing in Cina - 14,7 milioni di km² (1790)
  7. Impero Francese - 13,4 milioni di km² (1922) [9]
  8. Califfato degli Omayyadi - 13 milioni di km² (720 o 750) [18]
  9. Impero della Dinastia Qing in Cina - 12,5 milioni di km² (1850)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal latino imperium, dalla radice del verbo impero, imperas, ovvero "imperare", comandare.
  2. ^ Titolo derivante da imperator, termine latino designante il generale vittorioso nella Roma antica di epoca repubblicana.
  3. ^ Cfr. anche Il Grande Dizionario Garzanti della Lingua Italiana, Garzanti Editore, 2003
  4. ^ Il che è evidente ad esempio dall'adozione della nomenclatura impero coloniale con riferimento alle colonie della terza, quarta e quinta Repubblica Francese.
  5. ^ Atlante Storico. Cronologia della storia universale. Le Garzantine. AA.VV. ed. Garzanti 2005;
  6. ^ [Luttwak E.N. "La grande strategia dell'Impero Romano")]
  7. ^ l'impero raggiunse la maggiore estensione territoriale all'epoca di Dario I e Serse, prima della sconfitta rimediata nella II guerra greco-persiana del 479 a.C.
  8. ^ a b Atlante Storico. Cronologia della storia universale. Le Garzantine. AA.VV. ed. Garzanti 2005; comprendendo la Louisiana francese annessa dal 1763 al 1800; la rivendicazione sull'intera Patagonia; comprendendo anche la rivendicazione dell'antico territorio dell'Oregon
  9. ^ a b c d e f Atlante Storico. Cronologia della storia universale. Le Garzantine. AA.VV. ed. Garzanti 2005
  10. ^ La maggiore estensione territoriale fu raggiunta con le conquiste ottenute durante la seconda guerra mondiale (1939-1945) e confermate nei trattati di pace del 1947, questa estensione fu conservata sino al 1991.
  11. ^ Atlante Storico. Cronologia della storia universale. Le Garzantine. AA.VV. ed. Garzanti 2005; fino al 1935 l'Italia e le sue colonie raggiungevano una superficie di circa 2,8 milioni di km², dopo la conquista dell'Etiopia nel 1936 e dell'Albania nel 1939 si sono raggiunti i 3,9 milioni di km²; nel 1940 con la effimera conquista della Somalia Britannica, di Cassala, di Moyale, di Mentone e di altri territori (principalmente in Egitto ed in Grecia) si sono superati i 4,1 milioni di km²
  12. ^ Atlante Storico. Cronologia della storia universale. Le Garzantine. AA.VV. ed. Garzanti 2005; se in Groenlandia e Islanda si contano solo le terre libere dai ghiacci l'estensione del territorio si riduce drasticamente
  13. ^ Se si comprendono anche i territori antartici rivendicati dalla Gran Bretagna, ma mai effettivamente occupati, si arriva a circa 33.7 milioni di km quadrati
  14. ^ La massima estensione dell'impero fu raggiunta al culmine del regno di Kubilai Khan.
  15. ^ http://www.eeb.uconn.edu/people/turchin/PDF/Latitude.pdf
  16. ^ La maggiore estensione territoriale fu raggiunta con i trattati di pace del 1947 e fu conservata sino al 1991.
  17. ^ Bruce R. Gordon (2005). To Rule the Earth...
  18. ^ Blankinship, Khalid Yahya. The End of the Jihad State, the Reign of Hisham Ibn 'Abd-al Malik and the Collapse of the Umayyads, State University of New York Press, Albany NY, 1994, p. 37. ISBN 0791418278
storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia