Lista delle operazioni militari alleate della guerra del Vietnam (1966)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: guerra del Vietnam.

Questa pagina contiene una lista delle operazioni militari condotte nel 1966 durante la guerra del Vietnam dalle forze statunitensi o dai loro alleati.

Durata Nome Descrizione Luogo
1966 Operazione Lightning Bug[1] Interdizione aerea eseguita dall'USAF
1 - 8 gennaio Operazione Marauder/Operazione An Dan 564[2][3][4] Operazione effettuata nel delta del Mekong dalla 1ª divisione fanteria e 173ª brigata aviotrasportata USA, dal 1º battaglione del Royal Australian Regiment e da elementi ARVN (esercito sudvietnamita) Ex provincia di Hau Nghia
1 - 18 gennaio Operazione Jefferson[5] Operazione Search and Destroy portata avanti simultaneamente da paracadutisti ARVN del 47º reggimento e dalla 2ª brigata marines sudcoreana Provincia di Phu Yen
1 - 20 gennaio Operazione Matador III[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA lungo il confine cambogiano Province di Pleiku e Kon Tum
3 - 4 gennaio Operazione War Bonnet[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione carri e del 2º battaglione del 9º reggimento Marines USA
3 - 8 gennaio Operazione Hang Over[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 327º reggimento fanteria USA Provincia di Ninh Thuan
3 - 8 gennaio Operazione Long Lance[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
3 - 8 gennaio Operazione Quick Kick[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
8 - 14 gennaio Operazione Crimp[6] Operazione del 1º battaglione del Royal Australian Regiment insieme a due brigate della 1ª divisione fanteria USA Bosco di Ho Bo, 20 km a nord del distretto di Cu Chi, provincia di Binh Duong
9 - 11 gennaio Operazione Flying Tiger VI[2] Operazione Search and Destroy dell'ARVN e della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
11 - 14 gennaio Operazione Quick Kick II[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
11 - 17 gennaio Operazione Mallard[7] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 3º reggimento Marines e del 3º battaglione del 7º reggimento Marines An Hoa, provincia di Quang Nam
12 - 25 gennaio Operazione Short Fuse[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Tay Ninh
12 - 31 gennaio Operazione Buckskin[6] Seguito dell'operazione Crimp svolto dalla 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Ovest del distretto di Cu Chi e nord del bosco di Ho Bo
13 - 17 gennaio Operazione Matador II[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Province di Binh Dinh, Kon Tum e Pleiku
13 - 17 gennaio Operazione Quick Hop/Operazione Tyler[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 327º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Thuan
15 - 17 gennaio Operazione Big Lodge[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 9º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
15 - 19 gennaio Operazione Red Ball IV[1] Operazione di rifornimento eseguita dalla 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
17 - 18 gennaio Operazione Pioneer I[1] Operazione Search and Destroy del 16º reggimento fanteria USA Provincia di Bien Hoa
18 - 20 gennaio Operazione Retriever I[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA Province di Bien Hoa e Binh Duong
19 gennaio - 21 febbraio Operazione Van Buren[2][8] Operazione volta alla protezione delle piantagioni di riso che vide la partecipazione del 47º reggimento ARVN, della 2ª brigata marine sudcoreana e dalla 101ª divisione aviotrasportata USA Provincia di Phu Yen
20 - 24 gennaio Operazione Kamehameha I[1] Messa in sicurezza della strada n° 19 da parte della 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Pleiku
24 - 26 gennaio Operazione Pioneer II[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Bien Hoa
24 - 26 gennaio Operazione Retriever II[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA Province di Binh Hoa e Binh Duong
24 gennaio - 6 marzo Operazione Masher/White Wing/Thang Phong II[9][10] Prima grande missione Search and Destroy dall'inizio dell'anno effettuata dalla 1ª divisione cavalleria USA con l'aiuto della 22ª brigata aviotrasportata ARVN e del 1º reggimento della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
28 gennaio - 1º febbraio Operazione Red Ball V[1] Operazione di rifornimento della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
28 gennaio - 15 febbraio Operazione Mallet[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA per liberare la strada n° 15 Provincia di Long Khánh
28 gennaio - 17 febbraio Operazione Double Eagle I[1][9] Operazione dei marines USA collegata all'operazione Masher. Partecipò il 3º battaglione del 1º reggimento, il 2º battaglione del 3º reggimento, il 2º battaglione del 4º reggimento e il 2º battaglione del 9º reggimento Province di Quang Ngai e Quang Tri
29 - 31 gennaio Operazione Kamehameha II[1] Messa in sicurezza della strada n° 19 da parte della 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Pleiku
30 - 31 gennaio Operazione Bobcat[1] Operazione Search and Destry effettuata da reparti USA Zona tattica del III corpo
30 gennaio - 3 febbraio Operazione Bobcat Tracker[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
Febbraio Operazione Reconstruction[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata USA, della 2ª brigata marines sudcoreana e del 47º reggimento ARVN Sud di Tuy Hoa, provincia di Phu Yen
3 - 9 febbraio Operazione Quick Kick IV[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
3 - 15 febbraio Operazione Taro Leaf[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
4 - 9 febbraio Operazione Roundhouse[1][4] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del Royal Australian Regiment e della 173ª brigata aviotrasportata USA Province di Bien Hoa e Binh Duong
5 - 8 febbraio Operazione Taylor[1] Operazione Search and Destroy e rastrellamenti lungo le strade effettuata dalla 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Province di Kon Tum e Pleiku
6 febbraio - 6 marzo Operazione Thua Thien 177[2] Operazione ARVN Provincia di Thua Thien-Hue
7 - 11 febbraio Operazione Road Runner VI[1] Messa in sicurezza della strada n° 13 eseguita dalla 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Nord del distretto di Ben Cat, provincia di Binh Duong
7 - 16 febbraio Operazione Taut Bow[1] Ricognizione del 3rd Reconnaissance Battalion USA "Valle Felice", Provincia di Quang Nam
8 - 9 febbraio Operazione Bald Eagle[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
9 - 21 febbraio Operazione Kamehameha III[1] Controllo e rastrellamento lungo la strada n° 19 da parte della 3ª brigata, 25ª divisione fanteria USA Province di Binh Dinh e Pleiku
11 - 28 febbraio Operazione Eagle's Claw[11] Provincia di Binh Dinh
11 febbraio - 2 marzo Operazione Rolling Stone[4][6] Operazione Search and Destroy parallela alla riparazione delle strade eseguita dalla 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA e dal 1º battaglione del Royal Australian Regiment con il supporto di artiglieria neozelandese 30 km a nord-ovest della base aerea di Bien Hoa, provincia di Binh Duong
12 - 16 febbraio Operazione Entree[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA Provincia di Bien Hoa
12 - 16 febbraio Operazione Evansville[1] Operazione Search and Destroy della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
13 febbraio Operazione An Dan 14/66[2] Operazione ARVN Provincia di Long An
14 - 16 febbraio Operazione Breezeway[1] Messa in sicurezza della strada n° 13 affidata al 1º battaglione del 16º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Duong
14 - 16 febbraio Operazione Paddy Bridge[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 27º reggimento fanteria USA Provincia di Hau Nghia
15 - 21 febbraio Operazione Thang Long 234[2] Operazione ARVN Provincia di Dak Lak
17 - 28 febbraio Operazione Double Eagle II[12] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines e del 3º battaglione del 12º reggimento Marines USA diretta contro il 1º reggimento Viet Cong Valle di Que Son
18 - 19 febbraio Operazione Belt Line[1] Pacificazione della strada n° 13 eseguita dalla 3ª brigata della ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
21 - 27 febbraio Operazione Mastiff[1] Operazione Search and Destroy della 2ª e 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Piantagione di gomma Michelin e boschi di Boi Loi, province di Binh Duong, Binh Long e Tay Ninh
22 - 24 febbraio Operazione Clean Sweep I[13] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA e del 49º reggimento ARVN Distretto di Cu Chi, Ho Chi Minh
22 febbraio - 2 marzo Operazione Lam Son 235[14] Operazione Search and Destroy di due reggimenti della 1ª divisione ARVN Provincia di Quang Tri
25 febbraio - 24 marzo Operazione Garfield[2] Operazione della 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Dak Lak
26 - 28 febbraio Operazione Kolchak I[1][15] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Hau Nghia
26 febbraio - 1º marzo Operazione Phoenix[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata Provincia di Bien Hoa
26 febbraio - 24 marzo Operazione Harrison[2][16] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 173ª brigata aviotrasportata USA Provincia di Bien Hoa
27 febbraio - 3 marzo Operazione New York[2][17] Operazione parallela all'operazione Thua Thien 177 ARVN del 2º battaglione del 1º reggimento Marines USA e del Marine Medium Helicopter Squadron 163 (HMM-163) Est dell'aeroporto internazionale di Phu Bai, provincia di Thua Thien-Hue
1 - 2 marzo Operazione Beer Barrel[1] Liberazione da reparti nemici di alcune strade per merito della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
1 - 5 marzo Operazione Black Horse[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
1 - 5 marzo Operazione Hattiesburg[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Tay Ninh
3 - 6 marzo Operazione Red Ball VI[1] Messa in sicurezza delle strade per permettere il passaggio di convogli con rifornimenti. Esegu' l'operazione la 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Province di Bien Hoa e Binh Duong
3 - 7 marzo Operazione Cocoa Beach[2] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
4 marzo Operazione Waikiki[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Hau Nghia
4 - 7 marzo Operazione Utah/Operazione Lien Ket 26[2][18] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines, del 2º battaglione del 4º reggimento Marines, dei battaglioni 1 e 2 del 7º reggimento Marines e della 2ª divisione ARVN ai danni del 36º reggimento NVA (esercito nordvietnamita) e delle principali unità Viet Cong. Lo scontro rappresentò il primo contatto della guerra tra USMC e NVA 11 km a nord-ovest di Quang Ngai, provincia omonima
6 - 8 marzo Operazione Boston[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
7 - 24 marzo Operazione Silver City[1][2][4] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del Royal Australian Regiment, della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA, della 173ª brigata aviotrasportata USA e della 10ª divisione ARVN. Queste unità incapparono nel 271º reggimento Viet Cong Lungo il fiume Song Be, al confine tra le province di Binh Duong e Long Khánh
7 - 28 marzo Operazione Jim Bowie[1] Operazione Search and Destroy della 2ª e 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
9 - 10 marzo Operazione Los Angeles[1] Scorta ai convogli e rastrellamenti lungo la strada n° 13 per opera della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
12 marzo Operazione Toledo[1] Operazione della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
13 - 15 marzo Operazione Tampa[1] Operazione della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
13 - 17 marzo Operazione Salem[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 18º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
14 - 19 marzo Operazione Honolulu[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione della 25ª divisione fanteria USA Cu Chi, provincia di Hau Nghia
14 - 21 marzo Operazione Buchanan/Operazione Wyatt Earp/Operazione Kam IV[1] Ricognizione e messa in sicurezza della strada n° 19 implicante l'impiego della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA e del 35º reggimento fanteria USA Zona tattica del II corpo
17 - 18 marzo Operazione Wheaton[1] Operazione della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
18 - 19 marzo Operazione Palestine[1] Operazione della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
20 - 23 marzo Operazione Oregon[1][19] Operazione Search and Destroy del 2º e 1º battaglione Marines facenti parte rispettivamente del 1º e 4º reggimento Provincia di Quang Tri
20 - 24 marzo Operazione Cuu Long 15[2] Operazione ARVN Provincia di Kien Tuong
20 - 25 marzo Operazione Texas/Operazione Lien Ket 28[1][20] Operazione aviotrasportata dei battaglioni Marines 3, 3 e 2 del 1º, 7º e 4º reggimento, del 5º battaglione aviotrasportato ARVN e di marines sudvietnamiti con lo scopo di intercettare il 60º e 90º battaglione del 1º reggimento Viet Cong e l'11º battaglione del 21º reggimento NVA Attorno An Hoa
20 - 28 marzo Operazione Kings[1][21] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 3º reggimento Marines, del 2º battaglione del 9º reggimento Marines e dal 3º battaglione carri 25 km a sud-ovest di Da Nang, provincia di Quang Nam
21 marzo Operazione Le Loi 15[2] Operazione delle forze speciali ARVN Provincia di Dak Lak
21 marzo - 5 maggio Operazione Benning[1] Operazione USA Zona tattica del II corpo
23 - 25 marzo Operazione Brownsville[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
23 - 26 marzo Operazione Brunswick[1] Messa in sicurezza da parte di unità USA della strada n° 13 Zona tattica del III corpo
23 - 27 marzo Operazione Mang Ho V[2] Operazione Search and Destroy della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
23 - 27 marzo Operazione Monroe[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
24 - 25 marzo Operazione Waycross[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA e della 5ª divisione ARVN Nord-ovest di Phu Loi, provincia di Binh Duong
24 - 26 marzo Operazione Dan Chi 211/B[2] Operazione ARVN Provincia di Soc Trang
24 - 29 marzo Operazione Olympa[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
24 marzo - 21 luglio Operazione Fillmore[2][22] Operazione della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata USA, della 2ª divisione marine sudcoreana e dal 47º reggimento ARVN Vicino a Tuy Hoa, provincia di Phu Yen
25 marzo - 8 aprile Operazione Lincoln[1] Operazione Search and Destroy e ricognizione in forze per individuare i reparti NVA che parteciparono alla battaglia di Ia Drang. Partecipò la 1ª e 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria e la 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Vicino al massiccio di Chu Pong e Plei Me, province di Pleiku e Dak Lak
26 marzo - 6 aprile Operazione Jackstay[1][23] Rastrellamento lungo il canale Long Tau effettuato dal 1º battaglione del 5º reggimento Marine e dal 2º battaglione dei marines sudvietnamiti Zona speciale di Rung Sat
26 marzo - 23 settembre Operazione Su Bok[2] Operazione della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
27 marzo - 1º aprile Operazione Red Ball VII[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 28º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
27 marzo - 5 maggio Operazione Buchanan II[1] Messa in sicurezza della strada n° 19 da Qui Nhon a Pleiku per merito del 2º battaglione della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria e del 35º reggimento fanteria USA Provincia di Pleiku
28 - 30 marzo Operazione Indiana/Operazione Lien Ket 30[1][24] Rinforzo all'operazione ARVN Quyet Tang 72 portato dal 1º battaglione del 7º reggimento Marine e dal 5º reggimento della 2ª divisione ARVN Provincia di Quang Ngai
29 - 30 marzo Operazione Alabama[1] Operazione Search and Destroy USMC Zona tattica del III corpo
29 marzo - 5 aprile Operazione Circle Pines[2][25] Operazione del 1º battaglione del 5º reggimento fanteria USA e del 7º reggimento ARVN Bosco di Ho Bo, provincia di Hau Nghia
30 marzo - 15 aprile Operazione Abilene[26] Operazione del 1º battaglione del Royal Australian Regiment e della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Phuoc Tuy
Aprile Operazione Cuu Long 7[26] Operazione Search and Destroy della 7ª divisione ARVN Provincia di Kien Tuong
Aprile Operazione Lam Son 255[26] Operazione della 1ª divisione ARVN Ex provincia di Quang Tin
Aprile Operazione Nevada/Operazione Lien Ket 34[1] Operazione Search and Destroy di marines e della 2ª divisione ARVN e del 1º e 2º battaglione USMC dei reggimenti 2 e 7 Penisola di Batangan, provincia di Quang Ngai
1 - 7 aprile Operazione York[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 28º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
1 - 11 aprile Operazione Orange[26] Operazione del 1º battaglione del 3º reggimento USMC Vicino Thuong Guc, 40 km a sud-ovest di Da Nang, provincia di Quang Nam
2 - 13 aprile Operazione Bun Kae 66-5[2] Operazione della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
6 - 8 aprile Operazione Kahuku[1][27] Operazione Search and Destroy del 49º reggimento ARVN e del 1º battaglione del 5º reggimento fanteria USA Ovest di Cu Chi
8 - 10 aprile Operazione Iowa[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marine e del 2º battaglione del 4º reggimento Marine USA Ex provincia di Quang Tin
9 - 25 aprile Operazione Denver[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata e del 1º battaglione del Royal Australian Regiment Vicino Song Be, provincia di Phuoc Long
11 - 14 aprile Operazione Makaha[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Nord-ovest di Cu Chi, provincia di Hau Nghia
11 - 17 aprile Operazione Mosby I (parte dell'operazione Lincoln)[1] Ricognizione in forze lungo il confine cambogiano effettuata dalla 1ª e 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA e dal 5º battaglione del 14º reggimento cavalleria USA Ovest delle province di Pleiku e Kon Tum
12 aprile - 18 maggio Operazione Austin[1] Operazione della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata Province di Binh Thuan, Binh Tuy, Lam Dong, Quang Doc e Phuoc Long
12 - 26 aprile Operazione Austin I[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata Valle del fiume Dak Som
12 - 26 aprile Operazione Austin II[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata Nord-ovest di Phan Thiet
13 - 14 aprile Operazione Kaena[1] Supporto all'operazione Makaha portato dalla 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Hau Nghia
13 - 14 aprile Operazione Kalamazoo[1][28] Operazione del 1º battaglione del 5º reggimento fanteria USA Bosco di Ho Bo, nord-ovest di Cu Chi
13 aprile - 1º maggio Operazione Longfellow[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA lungo l'area orientale della strada n° 14, da Dak To a Dak Pek, per permettere al genio di migliorare la strada Provincia di Kon Tum
14 - 16 aprile Operazione Quyet Thang 184[2][26] Operazione della 2ª divisione ARVN Provincia di Quang Ngai
15 - 17 aprile Operazione Bolivar[1] Rastrellamenti lungo le strade da Lai Khe a Phu Cuong affidati alla 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA
15 - 20 aprile Operazione Miami[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
16 - 21 aprile Operazione Kahala[29][30] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Hau Nghia
17 - 20 aprile Operazione Yell[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
17 aprile - 1º maggio Operazione Virginia[1][31] Ricognizio e Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marines Vicino Khe Sanh, provincia di Quang Tri
17 aprile - 4 maggio Operazione Lexington[1] Pattugliamento della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA immediatamente successiva all'operazione Jackstay Nord della zona speciale di Rung Sat
17 aprile - 9 giugno Operazione Lexington III[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 18º reggimento fanteria USA Zona speciale di Rung Sat
18 - 20 aprile Operazione Otsego[1] Operazione Search and Destroy della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
20 - 21 aprile Operazione Bristol[1] Operazione USA Zona tattica del III corpo
20 - 22 aprile Operazione Omaha[1] Operazione Search and Destroy lungo la strada n° 13 svolta dalla 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Tra il distretto di Chon Thanh e Lai Khe
20 aprile - 10 maggio Operazione Georgia[1][2] Operazione Search and Destroy attorno al complesso industriale di An Hoa e Nhong Son portata a termine dal 1º, 2º e 3º battaglione del 4º reggimento Marines e dal 3º battaglione del 9º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
21 - 25 aprile Operazione Dan Chi 219C[2][29] Operazione della 21ª divisione ARVN Provincia di Hau Giang
21 aprile - 3 maggio Operazione Mosby II[1] Ricognizione e contrasto ai movimenti Viet Cong lungo la strada n° 14 eseguiti dalla 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Province di Kon Tum e Pleiku
22 - 23 aprile Operazione Bowie[1] Pattugliamento e Search and Destroy lungo la strada n° 13 eseguito dalla 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Vicino ai Khe
22 - 23 aprile Operazione Chatanooga[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 26º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
22 - 24 aprile Operazione Hot Springs/Operazione Lien Ket 36[2] Operazione del 3º, 2º e 3º battaglione Marines (facenti parte rispettivamente del 1º, 7º e ancora 7º reggimento), del 5º reggimento ARVN, del 1º battaglione marines sudvietnamiti e del 5º battaglione aviotrasportato ARVN Provincia di Quang Ngai
24 aprile - 17 maggio Operazione Birmingham[6] Operazione Search and Destroy della 1ª divisione fanteria USA e della 5ª divisione ARVN condotta sul fianco occidentale della zona di guerra "C" per sgomberare dalla strada n° 13, da Saigon a nord, la 9ª divisione Viet Cong Provincia di Tay Ninh
26 - 28 aprile Operazione Bee Bee[1] Operazione della 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Vicino Bong Son, provincia di Binh Dinh
26 - 30 aprile Operazione Wyoming[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines e del 2º battaglione del 5º reggimento Marines 15 km a nord-ovest di Chu Lai, ex provincia di Quang Tin
27 aprile - 2 maggio Operazione Osage[1][32] Messa in sicurezza delle piantagioni di riso grazie al 1º battaglione del 5º reggimento Marines Provincia di Thua Thien-Hue
27 aprile - 12 maggio Operazione Maili[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Hau Nghia
27 aprile - 12 maggio Operazione Maimi[1] Rastrellamento delle strade effettuato dalla 1ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Distretto di Tan Uyen
Maggio Operazione Khung Long[33] Operazione ARVN Provincia di Binh Dinh
Maggio Operazione Xay Dung 31[33] Operazione ARVN Provincia di Binh Long
1 - 18 maggio Operazione Austin IV[2] Operazione della 1ª brigata della 101ª divisione trasportata e della 173ª brigata aviotrasportata USA supportate dal 45º reggimento ARVN Province di Quang Duc e Phuoc Long
2 - 12 maggio Operazione Lihue[1] Messa in sicurezza della strada n° 22 da parte della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Tra Cu Chi e Tay Ninh
3 - 15 maggio Operazione Lewis and Clark[1] Ricognizione della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Da Pleiku ad An Khe
4 - 6 maggio Operazione Dexter[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA Phuoc Thanh
4 - 7 maggio Operazione Cherokee[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marines e del 2º e 3º battaglione del 4º reggimento Marines Provincia di Thua Thien-Hue
4 - 16 maggio Operazione Davy Crockett[34] Operazione Search and Destroy di rifinitura all'operazione Masher a cui parteciparono, duramente contrastate, la 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA e la 22ª divisione ARVN Vicino Bong Son, provincia di Binh Dinh
7 - 9 maggio Operazione Hollingsworth[1] Assalto aereo di quattro battaglioni della 1ª divisione fanteria USA a un sospetto quartier generale Viet Cong Provincia di Tay Ninh
9 - 14 maggio Operazione Montgomery/Operazione Lien Ket 40[1] Operazione del 1º battaglione del 5º reggimento Marines, del 1º e 2º battaglione del 7º reggimento Marines e del 2º e 5º battaglione marines sudvietnamiti Provincia di Quang Ngai
10 - 12 maggio Operazione Wayne[1][32] Operazione Search and Destroy del 4º reggimento Marine 10 km a sud-ovest dell'aeroporto internazionale di Phu Bai Provincia di Thua Thien
10 maggio - 31 luglio Operazione Paul Revere/Operazione Than Phong 14[1][2] Ricognizione lungo il confine, volta alla prevenzione degli attacchi Viet Cong durante la stagione dei monsoni, eseguita dalla 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA, dal 1º battaglione della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA, dalle truppe "B" del 1º squadrone del 9º reggimento cavalleria USA e da due battaglioni sudcoreani e ARVN Province di Pleiku e Dak Lak
10 maggio - 31 luglio Operazione Paul Revere III[1] Operazione USA della 2ª brigata della 4ª divisione fanteria, della 2ª e 3ª brigata della 25ª divisione fanteria e della 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria 26 km ad ovest di Pleiku
12 - 13 maggio Operazione Asheville[1] Operazione Search and Destroy del 4º battaglione della 9ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
14 - 16 maggio Operazione Dan Chi 227[2][33] Operazione ARVN Provincia di An Xuyen
15 - 17 maggio Operazione Yuma[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 7º reggimento Marines Provincia di Quang Ngai
16 maggio Operazione Wahiawa[33] Operazione Search and Destroy della 1ª e 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA nei boschi di Bo Loi e Ho Bo e nella piantagione "Filhol" Provincia di Hau Nghia
16 maggio - 5 giugno Operazione Crazy Horse/Operazione Bun Kae 66-7[2][35] Operazione della 1ª divisione cavalleria USA assieme ad elementi ARVN e della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Tra il distretto di Vinh Thanh e la valle di Soui Ca, provincia di Binh Dinh
17 maggio Operazione Dan Chi 228B[2][33] Operazione ARVN Provincia di Bac Lieu
17 - 21 maggio Operazione Providence[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Tra il distretto di Tan Uyen e Phuoc Vinh
19 - 26 maggio Operazione El Paso I[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA per portare rinforzi al campo delle forze speciali di Loc Ninh Provincia di Binh Long
20 - 22 maggio Operazione Morgan[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 7º reggimento Marines e del 2º battaglione del 4º reggimento ARVN Provincia di Quang Ngai
21 - 23 maggio Operazione Long Phi 971[33] Operazione ARVN Provincia di Kien Giang
23 maggio - 25 giugno Operazione Athens[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 4º reggimento Marines 25 km a sud di Huế, provincia di Thua Thien-Hue
24 maggio Operazione Cheyenne I[1] Operazione Search and Destroy lungo la costa eseguita dal 1º battaglione del 5º reggimento Marines 20 km a nord di Chu Lai
24 maggio - 4 giugno Operazione Hardihood[4] Ricognizione e rastrellamenti attorno a Nui Dat per opera della 173ª brigata aviotrasportata USA e del 1º battaglione del Royal Australian Regiment, nell'ottica di costruzione della base della 1st Australian Task Force Area di Vung Tau, provincia di Phuoc Tuy
25 - 28 maggio Operazione Mobile[1] Operazione Search and Destroy del 5º battaglione marine sudvietnamita e del 5º reggimento ARVN Provincia di Quang Ngai
27 - 28 maggio Operazione Chicago[1] Operazione USA Zona tattica del III corpo
30 maggio Operazione Quyet Thang 296[2] Operazione ARVN Ex provincia di Quang Tin
30 maggio - 6 giugno Operazione Reno I[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
30 maggio - 8 giugno Operazione Reno[1][36] Ricognizione in forze del 2º battaglione del 4º reggimento Marines Vicino Dong Ha, provincia di Quang Tri
30 maggio - 9 giugno Operazione Adelaide I[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA per liberare e riparare la strada n° 16 Zona tattica del III corpo
31 maggio Operazione Cheyenne II[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento Marines Zona tattica del I corpo
31 maggio - 8 giugno Operazione Adelaide II[1] Operazione Search and Destroy USA Provincia di Binh Duong
Giugno - agosto Operazione Enogerra[4] Operazione del 6º battaglione del Royal Australian Regiment Provincia di Phuoc Tuy
1 - 6 giugno Operazione Muskegon[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
1 - 9 giugno Operazione Beaver II[1] Operazione Search and Destroy USMC Zona tattica del I corpo
2 - 5 giugno Operazione Lam Son 11[37] Operazione della 4ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA e della 7ª compagnia del 7º reggimento ARVN Provincia di Binh Duong
2 - 21 giugno Operazione Hawthorne/Operazione Dan Tang 61[38] Operazione del 1º e 2º battaglione del 327º reggimento fanteria aviotrasportato USA, del 2º battaglione del 502º reggimento fanteria aviotrasportato USA, del 1º battaglione del 5º reggimento cavalleria USA, del 42º reggimento ARVN e del 21º battaglione ranger ARVN Provincia di Kon Tum
2 giugno - 13 luglio Operazione El Paso II[1][2][39] Operazione diretta lungo la strada n° 13 ai danni della 9ª divisione Viet Cong per opera del 2º battaglione del 18º e 28º reggimento fanteria USA, del 1º squadrone del 4º reggimento cavalleria USA e della 5ª divisione ARVN Vicino Minh Thanh, provincia di Binh Long
3 giugno - 3 luglio Operazione Fort Smith[1] Operazione Search and Destroy condotta dalla 1ª brigata della 25ª divisione fanteria USA lungo la strada n° 1 Ex provincia di Hau Nghia
3 - 9 giugno Operazione Makiki[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA con l'appoggio del 49º reggimento ARVN Ex provincia di Hau Nghia
6 giugno Operazione Muskegon (USMC)[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 2º reggimento Marines Zona tattica del I corpo
6 - 9 giugno Operazione Joliet[1] Operazione Search and Destroy del 4º battaglione del 9º reggimento fanteria USA 6 km a est di Cu Chi, zona tattica del III corpo
6 - 12 giugno Operazione Apache[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 5º reggimento Marines Provincia di Quang Tri
6 - 20 giugno Operazione Benning II[1] Operazione USA Zona tattica del II corpo
7 - 9 giugno Operazione Adelaide III[1] Operazione Search and Destroy e rastrellamento di strade dal distretto di Di An a Phuoc Vinh Provincia di Binh Duong
7 - 12 giugno Operazione Thang Phong III[1] Operazione dell'ARVN e di civili armati sudvietnamiti Provincia di Pleiku
8 - 18 giugno Operazione Hollandia[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata Penisola di Long Hai, provincia di Phuoc Tuy
9 - 12 giugno Operazione Florida[1] Operazione Search and Destroy USMC Provincia di Thua Thien
9 - 21 giugno Operazione Hooker I[1] Ricognizione e rastrellamenti lungo il confine cambogiano eseguiti dalla 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Ovest delle province di Kon Tum e Pleiku
12 - 14 giugno Operazione Fargo I[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
13 giugno Operazione Mexicali[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
13 giugno - 4 luglio Operazione Santa Fe[1] Operazione Search and Destroy del 27º reggimento fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
16 giugno Operazione Longstreet[1] Operazione della 2ª brigata marine sudcoreana Province di Binh Dinh e Phu Yen
17 - 21 giugno Operazione Helemano[1] Operazione Search and Destroy del 4º battaglione del 9º reggimento fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
18 - 30 giugno Operazione Deckhouse I[1][40] Operazione del 3º battaglione del 5º reggimento Marines in appoggio all'operazione Nathan Hale della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Phu Yen
19 giugno - 1º luglio Operazione Nathan Hale[2] Operazione della 1ª divisione cavalleria e del 1º battaglione della 101ª divisione aviotrasportata USA Vicino Dong Tre e Tuy Hoa, provincia di Phu Yen
21 - 24 giugno Operazione Lam Son 283[2] Operazione ARVN Provincia di Quang Tri
23 giugno - 9 luglio Operazione Yorktown[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata Distretto di Xuan Loc
24 giugno - 15 luglio Operazione Beauregard[1] Messa in sicurezza del confine cambogiano e laotita per merito della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata Province di Kon Tum e Pleiku
25 giugno - 1º luglio Operazione Coco Palms[1][41] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento fanteria USA Nord-ovest di Cu Chi, provincia di Binh Duong
25 giugno - 2 luglio Operazione Jay/Operazione Lam Son 284[2][42] Operazione del 2º battaglione del 1º e 4º reggimento Marines, coadiuvati da elementi ARVN, per ingaggiare l'806º e l'812º battaglione NVA facenti parte del 6º reggimento, da poco stabilitosi nel distretto di Quang Dien tra la strada n° 1 e il Mar Cinese meridionale, circa 20 km a nord di Huế Provincia di Thua Thien
27 giugno - 1º dicembre 1968 Operazione Boone[43] Operazione MACV per sorvegliare il confine cambogiano tramite l'ausilio delle forze speciali Cambogia
29 giugno - 1º luglio Operazione Oakland/Operazione Lien Ket 46[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 7º reggimento Marines e del 5º reggimento ARVN, del 3º battaglione dell'11º reggimento Marines e del 37º battaglione ranger ARVN Provincia di Quang Ngai
30 giugno - 31 luglio Operazione Benning III[1] Operazione della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
1 - 6 luglio Operazione Holt/Operazione Lam Son 286[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 4º reggimento Marines e di reparti ARVN Provincia di Thua Thien
2 - 30 luglio Operazione Henry Clay[1] Operazione Search and Destroy, conseguente all'operazione Nathan Hale, condotta della 1ª divisione cavalleria USA e del 2º battaglione del 327º reggimento aviotrasportato USA lungo il confine cambogiano Province di Binh Dinh, Phu Bon, Phu Yen, Pleiku e Dak Lak
2 - 31 luglio Operazione Kahana[1] Operazione Search and Destroy della 25ª divisione fanteria USA Province di Binh Tuy e Xuan Loc
4 luglio Operazione James Bond[1] Operazione di controspionaggio della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
4 - 14 luglio Operazione Sydney I[1][4] Operazione Search and Destroy del 5º battaglione del Royal Australian Regiment Provincia di Phuoc Tuy
4 luglio - 27 ottobre Operazione Macon[1][44] Operazione Search and Destroy del 1º, 2º e 3º battaglione del 3º e 9º reggimento Marines per rendere sicura la zona industriale di An Hoa Provincia di Quang Nam
5 luglio Operazione Cuu Long 32/66[2] Operazione ARVN Provincia di Kien Hoa
5 - 11 luglio Operazione Binh Phu[2] Operazione ARVN Provincia di Binh Dinh
6 - 14 luglio Operazione Washington[1][45] Ricognizione del 1º battaglione ricognizione USMC nella zona di Do Xa Provincia di Quang Ngai
6 - 26 luglio Operazione Springfield[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 2º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
7 luglio - 3 agosto Operazione Hastings/Operazione Deckhouse II[46] Operazione diretta contro la divisione 324B NVA dal 1º battaglione del 1º e 3º reggimento Marines, dal 2º e 3º battaglione del 4º reggimento Marines, dal 3º battaglione del , e 12º reggimento Marines e dal 2º battaglione del 1º reggimento Marines Distretto di Cam Lo, vicino alla zona demilitarizzata vietnamita
8 - 12 luglio Operazione Thang Long 243[2] Operazione ARVN Provincia di Dak Lak
8 - 13 luglio Operazione Ewa[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 27º reggimento fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
9 - 17 luglio Operazione Aurora I[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata Provincia di Long Khanh
9 luglio - agosto Operazione Bun Kae 66-9[2] Operazione della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Pleiku
12 luglio - 3 settembre Operazione El Paso III[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Province di Binh Long e Phuoc Long
13 - 15 luglio Operazione Fresno[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 27º reggimento fanteria USA Ex provincia di Ha Nghia
13 - 22 luglio Operazione Kansas[47] Operazione del III Marine Expeditionary Force consistente l'inserimento di 13 team di ricognitori per osservare e chiamare il fuoco dell'artiglieria o dell'aviazione su posizioni Viet Cong o NVA Province di Quang Nam, ex provincia di Quang Tin e valle di Que Son
14 - 22 luglio Operazione Mokuliea[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria Provincia di Binh Duong ed ex provincia di Hai Nghia
15 - 23 luglio Operazione Sydney II[1][4] Operazione Search and Destroy del 5º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
16 luglio Operazione Deckhouse II[1][48] Supporto all'operazione Hastings portato dal 3º battaglione del 5º reggimento Marines e dal Marine Heavy Helicopter Squadron 363 (HMH 363) Nord-est di Dong Ha, provincia di Quang Tri
16 - 18 luglio Operazione Brisbane[1] Operazione del 6º battaglione del Royal Australian Regiment Provincia di Phuoc Tuy
17 luglio Operazione Lam Son 290[2] Operazione ARVN Provincia di Quang Tri
17 - 22 luglio Operazione Cedar Rapids I[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 2º e 26º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Duong
17 - 23 luglio Operazione Dodge[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 4º reggimento Marines Provincia di Quang Tri
17 luglio - 1º agosto Operazione Hayes[1] Ricognizione e controllo di vie di infiltrazione nemiche, sia conosciute sia sospette, lungo il confine cambogiano ad ovest di Dak To e Dak Pek. Partecipò la 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Kon Tum
17 luglio - 3 agosto Operazione Aurora II[1] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata Provincia di Phuong Lam
17 luglio - 30 agosto Operazione John Paul Jones[1][2] Operazione della 2ª brigata della 4ª divisione fanteria USA, della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata USA e della 2ª brigata marine sudcoreana 40 km ad ovest di Tuy Hoa, provincia di Phu Yen
20 luglio Operazione Tally Ho[1] Interdizione aerea e navale delle linee di comunicazione Sud del Vietnam del Nord
22 - 24 luglio Operazione Cedar Rapids II[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 2º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Duong
23 luglio - 6 agosto Operazione Koko Head[1][49] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong ed ex provincia di Hau Nghia
24 - 29 luglio Operazione Hobart[4] Operazione Search and Destroy del 6º battaglione del Royal Australian Regiment
25 luglio Operazione Steel Horse VII[1] Operazione di disturbo e interdizione del 6th Battalion, 16th Field Artillery Provincia di Binh Dinh
26 - 29 luglio Operazione Franklin/Operazione Lien Ket 50[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 7º reggimento Marines e della 2ª divisione ARVN Provincia di Quang Ngai
26 luglio - 1º agosto Operazione Springfield II[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 2º reggimento fanteria USA Zona tattica del III corpo
31 luglio - 2 settembre Operazione Benning IV[1] Operazione della 1ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
Agosto - settembre Operazione Blue Jay[50] Operazione del II Field Force a copertura del dispiegamento della 196ª brigata fanteria USA nella sua base di Tay Ninh. Supportarono le operazioni la 25ª divisione fanteria USA nonché reparti aerei e terrestri che trasportarono uomini da Vung Tau a Tay Ninh
1 - 25 agosto Operazione Paul Revere II[1] Operazione della 3ª brigata della 25ª divisione fanteria USA, della 2ª e 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA, di unità ROKA, della 23ª divisione ARVN e della 3ª brigata aviotrasportata ARVN Provincia di Pleiku
1 - 31 agosto Operazione Oahu[1] Operazione Search and Destroy della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Tay Ninh
2 - 8 agosto Operazione Bucks[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines, 15 km a sud di Da Nang
2 - 14 agosto Operazione Cheyenne[1] Messa in sicurezza della strada n° 13 da parte della 2ª e 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Tra Lai Khe e An Loc
3 agosto - 31 gennaio 1967 Operazione Prairie[1][51] Grande operazione Search and Destroy dai Marines della III Marine Amphibious Force schierata nella zona smilitarizzata (DMZ) al confine con il Vietnam del Nord. Lo scopo dell'operazione consisteva nel blocco dell'infiltrazione di unità nordvietnamite a sud del 17º parallelo e nella distruzione della divisione nordvietnamita 324B Provincia di Quang Tri
4 - 30 agosto Operazione Seamont[1] Operazione Search and Destroy del 26º reggimento Marine Phu Quoc
6 - 21 agosto Operazione Colorado/Operazione Lien Ket 52[1][52] Operazione Search and Destroy del 1º, 2º e 3º battaglione del 5º reggimento Marines, del 1º, 3º e 4º battaglione dei marines sudvietnamiti e del 35º e 39º battaglione ranger sudvietnamiti diretta contro la 2ª divisione NVA Province di Quang Nam ed ex provincia di Quang Tin
7 - 18 agosto Operazione Holsworthy[4][53] Operazione per la conquista del villaggio di Binh Ba portata avanti dal 5º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
7 agosto - 1º settembre Operazione Lahaina[1] Operazione del 2º battaglione del 27º reggimento fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
8 agosto - 1º settembre Operazione Aiea[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
10 - 12 agosto Operazione Wilcox[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 9º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
10 agosto - 7 settembre Operazione Toledo[4] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA, del 2º battaglione del 18º reggimento fanteria USA, del 1º battaglione del 26º reggimento Marines, della 1st Australian Task Force e del 33º e 35º reggimento ranger ARVN. Al termine dei combattimenti il quartier generale della 5ª divisione Viet Cong risultò distrutto assieme ad ingenti quantità di materiali Ex province di Binh Tuy, Phuoc Tuy e Long Khanh
10 agosto - 10 ottobre Operazione Stable[1] Supporto ai movimenti della 9ª divisione fanteria sudcoreana (da Nha Trang a Tuy Hoa) dato dal 1º comando logistico USA
11 agosto - aprile 1967 Operazione Pink Rose[54] Test DARPA e United States Forest Service volti alla scoperta di metodi innovativi per seccare e bruciare foreste Province di Tay Ninh e Phuoc Long
12 - 14 agosto Operazione El Dorado[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Dinh
13 - 21 agosto Operazione Suwannee[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 3º battaglione del 9º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
15 - 17 agosto Operazione Belfast[1] Operazione Search and Destroy della 1ª divisione fanteria Provincia di Binh Duong
15 - 19 agosto Operazione Gallup[1] Operazione Search and Destroy USA Zona tattica del III corpo
16 - 18 agosto Operazione Smithfield[4] Operazione del 6º battaglione del Royal Australian Regiment in risposta al fuoco di mortaio partito dal 275º reggimento Viet Cong Long Tan
16 - 29 agosto Operazione Deckhouse III[1][55] Operazione del 1º battaglione del 26º reggimento Marine e della 173ª brigata aviotrasportata USA Vũng Tàu, ex provincia di Binh Tuy
18 - 20 agosto Operazione Broome[1] Operazione Search and Destroy USA Zona tattica del III corpo
18 - 20 agosto Operazione Brown[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 1º reggimento Marine e del 51º reggimento ARVN Provincia di Quang Nam
18 - 20 agosto Operazione Quang Dien[2] Operazione Search and Destroy ARVN Provincia di Thua Thien-Hue
19 - 22 agosto Operazione Castine[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria Provincia di Binh Duong
20 - 22 agosto Operazione Ottawa[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 4º reggimento Marines Provincia di Thua Thien-Hue
20 - 29 agosto Operazione Allegheny[2] Operazione Search and Destroy del 3º reggimento Marine 22 km a sud-ovest di Da Nang, provincia di Quang Nam
23 agosto - 2 settembre Operazione Amarillo[2][56] Operazione di sminamento della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria Attorno Phu Loi, provincia di Binh Duong
23 agosto - 23 settembre Operazione Pole Star[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata marine sudcoreana Distretto di Binh Son, provincia di Quang Ngai
23 agosto - 26 settembre Operazione Mallard II[1] Dispiegamento del 2º battaglione del 34th Armor Regiment tra Vũng Tàu e Long Binh
25 - 27 agosto Operazione Long Phi 984[2] Operazione Search and Destroy ARVN Provincia di Kien Giang
26 - 31 agosto Operazione Darlinghurst[4] Rastrellamenti del 5º battaglione del Royal Australian Regiment seguiti alla battaglia di Long Tần Provincia di Phuoc Tuy
26 agosto - 6 settembre Operazione Pawnee[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 4º reggimento Marine Provincia di Thua Thien-Hue
26 agosto - 20 gennaio 1968 Operazione Byrd[57] Operazione della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Thuan
27 - 29 agosto Operazione Jackson/Operazione Lien Ket 54[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 5º e 7º reggimento Marines e del 4º reggimento ARVN Provincia di Quang Ngai
31 agosto - 12 settembre Operazione Kipapa[1][58] Operazione della 1ª brigata della 25ª divisione fanteria Piantagione "Filhol", ex provincia di Hau Nghia
1 - 4 settembre Operazione Troy[1][59] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
1 settembre - 11 ottobre Operazione Sunset Beach[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Ex provincia di Hau Nghia
2 - 6 settembre Operazione Dan Chi 261[2][60] Operazione ARVN Province di Bac Lieu e An Xuyen
2 - 29 settembre Operazione Benning V[1] Operazione della 3ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
3 settembre Operazione Decatur[1] Operazione del 1º battaglione del 26º reggimento fanteria Quon Loi e An Loc
4 - 6 settembre Operazione Cranston[1] Operazione del 1º battaglione del 16º reggimento fanteria USA Tra Phu Loi e Lai Khe
4 - 15 settembre Operazione El Paso[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 5º reggimento Marines e del 2º, 3º e 4º battaglione del 6º reggimento ARVN Ex provincia di Quang Tin
4 - 15 settembre Operazione Napa/Operazione Lien Ket 56[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 3º battaglione del 5º reggimento Marines e del 2º, 3º e 4º battaglione del 6º reggimento ARVN Ex provincia di Quang Tin
4 settembre - 8 ottobre Operazione Baton Rouge[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 18º reggimento fanteria Zona speciale di Rung Sat
4 settembre - 25 ottobre Operazione Seward[2][61] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata USA e del 1º battaglione del 22º reggimento fanteria USA Provincia di Phu Yen
5 - 29 settembre Operazione Meadowlark[1] Stanziamento del 11th Armored Cavalry Regiment da Long Binh a Vũng Tàu
6 - 9 settembre Operazione Manh Ho[2] Operazione ARVN Provincia di Binh Dinh
6 - 12 settembre Operazione Bangor[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 26º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Duong
7 - 12 settembre Operazione Cannon[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 1º reggimento Marines e del 3º battaglione del 9º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
8 settembre Operazione Seaside[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
8 - 9 settembre Operazione Wilton[1] Operazione Search and Destroy USA Zona tattica del III corpo
8 - 14 settembre Operazione Pawnee II[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 4º reggimento Marines Provincia di Thua Thien-Hue
8 - 16 settembre Operazione Fresno[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 7º reggimento Marines Provincia di Quang Ngai
8 - 24 settembre Operazione Vaucluse[1][4] Operazione Search and Destroy del 5º e 6º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
13 - 22 settembre Operazione Atlantic City[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA, della 173ª brigata aviotrasportata USA e della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
13 settembre - 2 ottobre Operazione Oliver Wendell Holmes[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata aviotrasportata ARVN e della 1ª e 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA
13 settembre - 30 ottobre Operazione Thayer I[2] Operazione della 1ª divisione cavalleria USA, del 3º battaglione aviotrasportato ARVN e del 41º reggimento ARVN Provincia di Binh Dinh
14 settembre - 24 novembre Operazione Attleboro[6] Operazione della 196ª brigata fanteria USA, della 1ª e 4ª divisione USA e della 173ª brigata aviotrasportata USA Zona di guerra "C", provincia di Tay Ninh
14 settembre - 13 febbraio 1967 Operazione Lanikai[1] Operazione della 1ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Provincia di Long An
15 - 21 settembre Operazione Danbury[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 16º reggimento fanteria USA e del 2º battaglione del 28º reggimento fanteria USA 10 km ad ovest di Lai Khe, zona tattica del III corpo
15 - 24 settembre Operazione Deckhouse IV[1][62] Rinforzo all'operazione Prairie portato dal 1º battaglione del 26º reggimento Marine e dal 3º battaglione ricognizione dei Marine 12 km a nord-est di Dong Ha, zona tattica del I corpo
15 settembre - 9 ottobre Operazione Sioux City[63] Operazione Search and Destroy della 173ª brigata aviotrasportata USA Xom Cat, ex provincia di Bien Hoa
15 settembre - 14 novembre Operazione Kalihi[1][64] Operazione della 1ª brigata della 25ª divisione fanteria USA Piantagione "Filhol", ex provincia di Hau Nghia
16 - 27 settembre Operazione Golden Fleece 7-1/Operazione Lien Ket 60[1][65] Serie di azioni per proteggere le piantagioni di riso intraprese dal 1º battaglione del 7º reggimento Marines e dal 4º reggimento ARVN Distretto di Mo Duc
16 settembre - 19 ottobre Operazione Wren[1] Presa di posizione di un gruppo di civili filippini armati tra la provincia di Tay Ninh e la Baia di Cam Ranh
19 settembre - 4 ottobre Operazione Kamuela[1][66] Operazione Search and Destroy della 25ª divisione fanteria USA Bosco di Boi Loi e piantagione di Ben Cui, provincia di Binh Duong
20 - 22 settembre Operazione Huntsville[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA e del 48º reggimento ARVN Zona tattica del III corpo
22 - 28 settembre Operazione Binh Phu 27[2] Operazione ARVN Provincia di Binh Dinh
23 settembre - 1º ottobre Operazione Longview[1] Messa in sicurezza della strada n° 16 da parte della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Tra Phuoc Vinh e Bien Hoa
23 settembre - 30 ottobre Operazione Mang Ho VI[2] Operazione Search and Destroy della divisione di fanteria meccanizzata "della capitale" sudcoreana Provincia di Binh Dinh
24 settembre Operazione Coffee[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
25 settembre Operazione Boyd[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 28º reggimento fanteria USA Provincia di Binh Duong
28 - 29 settembre Operazione Monterey[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 5º reggimento Marines Ex provincia di Quang Tin
28 - 30 settembre Operazione Kathy[1] Operazione Search and Destroy del 2º e 8º battaglione aviotrasportato ARVN Ho Chi Minh
29 settembre - 11 ottobre Operazione Benning VI[1] Operazione della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA Provincia di Binh Dinh
30 settembre - 2 ottobre Operazione Monterey II[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 2º battaglione del 5º reggimento Marines Ex provincia di Quang Tin
30 settembre - 3 ottobre Operazione Crowsnest[4][67] Assistenza alla popolazione del villaggio di Duc Thanh fornita dal 5º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
Ottobre Operazione Traffic Cop[2] Fase iniziale dell'operazione Sea Dragon
1º ottobre Operazione Dazzlem[1] Operazione della 1ª divisione cavalleria USA e della 173ª brigata aviotrasportata USA Provincia di Binh Dinh
1 - 4 ottobre Operazione Little Rock[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA e del 48º reggimento ARVN Provincia di Phuoc Long
1 - 25 ottobre Operazione Kern[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 3º reggimento Marines Provincia di Quang Ngai
2 - 24 ottobre Operazione Irving/Operazione Dai Bang 800/Operazione Mang Ho 6[68] Provincia di Binh Dinh
2 - 27 ottobre Operazione Bathurst[1][4] Operazione Search and Destroy del 5º e 6º battaglione del Royal Australian Regiment Provincia di Phuoc Tuy
3 - 10 ottobre Operazione Decatur II[1] Operazione della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
3 - 10 ottobre Operazione Lee/Operation Lien Ket 64[1] Operazione della 2ª brigata marine sudcoreana e del 4º reggimento ARVN Provincia di Quang Ngai
3 - 20 ottobre Operazione Lam Son 318[2] Operazione ARVN Provincia di Quang Tri
6 - 10 ottobre Operazione Canberra[4] Operazione Search and Destroy del 5º battaglione del Royal Australian Regiment rinforzata da uno squadrone di VTT per mettere in sicurezza la strada n° 15 situtata nella zona della 1st Australian Task Force. L'obiettivo di fondo era di supportare il dispiegamento della 4ª divisione fanteria USA a Bear Cat
6 - 15 ottobre Operazione Hickory[1] Operazione Search and Destroy del 3º squadrone dell'11º reggimento cavalleria corazzata USA Provincia di Bien Hoa
8 - 15 ottobre Operazione Kent[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 7º reggimento Marines Provincia di Quang Ngai
8 - 16 ottobre Operazione Tulsa[1] Pacificazione della strada n° 13 tra Phu Cuong e An Loc eseguita dalla 1ª divisione fanteria USA e dalla 5ª divisione ARVN
8 ottobre - 4 dicembre Operazione Winchester[69] Operazione Search and Destroy del 4º battaglione del 503º reggimento aviotrasportato USA per soccorrere il 2º battaglione del 26º reggimento Marines e per prendere possesso di un'ampia zona attorno Da Nang Da Nang
11 - 16 ottobre Operazione Robin[1][4] Operazione del 5º battaglione del Royal Australian Regiment e della 173ª brigata aviotrasportata USA per rendere sicuro lo sbarco della 3ª brigata della 4ª divisione fanteria USA al porto di Vũng Tàu. L'operazione contemplò anche l'occupazione del futuro campo della brigata nel distretto di Ben Cat.
11 - 20 ottobre Operazione Teton[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
11 ottobre - 14 novembre Operazione Kailua[1][70] Operazione della 2ª brigata della 25ª divisione USA Ex provincia di Hau Nghia
11 ottobre - 17 novembre 1967 Operazione Uniontown[1] Operazione della 173ª brigata aviotrasportata USA, dell'11º reggimento cavalleria corazzata USA e della 199ª brigata fanteria leggera USA Attorno Long Binh
16 ottobre Operazione Cuu Long 22/KT[2] Operazione ARVN Provincia di Dinh Tuong
16 - 17 ottobre Operazione Craddock[1] Operazione Search and Destroy USA Zona tattica del III corpo
16 ottobre - 3 dicembre Operazione Leeds[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA
17 - 26 ottobre Operazione Queanbeyan[4] Operazione Search and Destroy del 5º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
18 - 20 ottobre Operazione Dan Chi 263[2] Operazione ARVN Provincia di Chuong Tien
18 - 30 ottobre Operazione Dover[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento Marines Ex provincia di Quang Tin
18 ottobre - 30 dicembre Operazione Paul Revere IV[71] Operazione Search and Destroy condotta lungo il confine cambogiano dalla 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria USA e della 4ª divisione fanteria USA e dalla 2ª e 3ª brigata della 25ª divisione USA Ovest della zona tattica del II corpo
18 ottobre - 1º febbraio 1967 Operazione Duck[1] Spostamento della 9ª divisione fanteria USA da Vung Tau a Bear Cat
19 ottobre - dicembre Operazione Atlanta I[2][72] Operazione dell'11º reggimento cavalleria corazzata USA per proteggere le linee di comunicazione in tre province attorno Saigon e per bonificare la zona della nuova base "Blackhorse" 13 km a sud del distretto di Xuan Loc
20 - 24 ottobre Operazione Bethlehem[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
21 - 23 ottobre Operazione Madison[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
21 ottobre - 5 novembre Operazione Allentown/Operazione Lam Son II South[1] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Province di Gia Dinh, Binh Duong e Bien Hoa
25 ottobre - 28 novembre Operazione Bremerton[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 22º reggimento fanteria USA Zona speciale di Rung Sat
25 ottobre - 4 dicembre Operazione Geronimo[2] Operazione della compagnia C (1º battaglione del 327º reggimento fanteria USA) e della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata Phu Hiep, provincia di An Giang
25 ottobre - 12 febbraio 1967 Operazione Thayer II[2][73] Operazione della 1ª divisione cavalleria USA, della 25ª divisione fanteria USA e dei marines sudvietnamiti lungo le pianure adiacenti alla costa e nelle valli di Kim Son e Soui Ca Ovest della provincia di Binh Dinh
25 ottobre - 2 aprile 1967 Operazione Adams[1] Operazione della 1ª brigata della 4ª divisione fanteria USA e della 101ª divisione aviotrasportata USA e del 47º reggimento ARVN per proteggere le piantagioni di riso Provincia di Phu Yen
25 ottobre - 31 ottobre 1968 Operazione Sea Dragon[74] Operazione RAN e US Navy per impedire comunicazioni e rifornimenti dal Vietnam del Nord al Vietnam del Sud
29 ottobre - 24 dicembre Operazione Pawnee III[1][75] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 26º reggimento Marine Provincia di Thua Thien-Hue
30 - 31 ottobre Operazione Bundaberg[1][4] Operazione del 5º e 6º battaglione del Royal Australian Regiment Vicino Hoa Long, provincia di Phuoc Tuy
31 ottobre Operazione Travis[1] Richiamo d'urgenza della 2ª brigata della 1ª divisione cavalleria per aiutare i soldati impegnati nell'operazione Paul Revere IV
Novembre - gennaio 1970 Operazione Stable Door[76] Scorta alle navi alleate fornita dalla US Navy
5 - 8 novembre Operazione Lien Ket 68[2] Operazione Search and Destroy ARVN Provincia di Quang Tin
5 - 19 novembre Operazione Shasta[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 1º e 3º reggimento Marines e del 1º battaglione del 26º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
6 - 7 novembre Operazione Yass[4] Operazione del 5º battaglione del Royal Australian Regiment Ex provincia di Phuoc Tuy
8 - 12 novembre Operazione Hayman[4][77][78] Operazione del 3º squadrone SAS e del 5º battaglione del Royal Australian Regiment per circondare i Viet Cong che si erano inflitrati in un villaggio dell'isola di Long Son
8 - 14 novembre Operazione Arcadia[1] Operazione Search and Destroy del 1º e 3º battaglione del 1º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
9 - 27 novembre Operazione Dragon Eye[2] Operazione Search and Destroy della 2ª brigata marine sudcoreana Provincia di Quang Ngai
16 novembre - 12 gennaio 1967 Operazione Dan Tam 81[1] Operazione dell'11º reggimento cavalleria corazzata e della 10ª divisione ARVN per proteggere le piantagioni di riso Province di Binh Tuy e Long Khanh
18 novembre - 3 dicembre Operazione Ingham[4][79] Operazione Search and Destroy del 5º e 6º battaglione del Royal Australian Regiment Distretto di Xuyen Moc
18 novembre - 14 maggio 1967 Operazione Fort Nisqually[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 4ª divisione USA che prese posizione tra Bear Cat e il distretto di Dau Tieng Provincia di Binh Duong
19 - 27 novembre Operazione Lien Ket 70[2] Operazione Search and Destroy della 2ª divisione ARVN Provincia di Quang Ngai
20 - 27 novembre Operazione Rio Blanco/Operazione Lien Ket 70[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 7º reggimento Marines e di reparti ARVN Provincia di Quang Ngai
20 - 27 novembre Operazione Rio Grande/Operazione Lien Ket 81[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento Marines, della 2ª brigata marines sudcoreani e della 2ª divisione ARVN Provincia di Quang Ngai
24 novembre - 2 dicembre Operazione Waco[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 503º reggimento aviotrasportato USA Provincia di Bien Hoa
25 novembre - 9 dicembre Operazione Bismark[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA nell'ottica di mettere in sicurezza la strada n° 16 Tra Phuoc Vinh e il distretto di Di An
27 novembre - 3 dicembre Operazione Charleston[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 18º reggimento fanteria USA Zona speciale di Rung Sat
29 novembre - 5 dicembre Operazione Healdsburg[1] Operazione Search and Destroy della 3ª brigata della 1ª divisione fanteria USA Zona tattica del III corpo
29 novembre - 7 dicembre Operazione Mississippi[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 5º reggimento Marines Provincia di Quang Nam
30 novembre - 6 dicembre Operazione Sutter[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 5º reggimento Marines Provincia di Quang Tin
30 novembre - 14 dicembre 1967 Operazione Fairfax/Operazione Rang Dong[1][80] Operazione del 1º battaglione della 1ª, 4ª e 25ª divisione fanteria USA e 5ª divisione ARVN, del 1º battaglione della 196ª brigata fanteria USA e dei ranger sudvietnamiti Ho Chi Minh
Dicembre Operazione Boulder[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 26º reggimento USA
4 - 5 dicembre Operazione Alexandria[1] Operazione dell'11º reggimento cavalleria corazzato Provincia di Duc Thanh e distretto di Xuan Loc
4 - 14 dicembre Operazione Canary[4] Operazione svolta in due fasi dalla 173ª brigata aviotrasportata USA e dalla 1ª Task Force australiana concernente la messa in sicurezza della strada n° 15 da Phu My a Long Binh e da Phu My a Bear Cat. I beneficiari erano la 199ª brigata fanteria leggera USA e la 9ª divisione fanteria USA
6 - 7 dicembre Operazione Trinidad[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marine Provincia di Quang Nam
6 dicembre - 19 gennaio 1967 Operazione Pickett[1] Operazione Search and Destroy della 1ª brigata della 101ª divisione aviotrasportata USA Provincia di Kon Tum
7 - 11 dicembre Operazione Trinidad II[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marine Provincia di Quang Nam
7 - 12 dicembre Operazione Cortez[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 5º reggimento Marine Provincia di Quang Tin
10 dicembre - 12 gennaio 1967 Operazione Blackjack 22[1][81] Operazione delle forze speciali USA Provincia di Dak Lak
11 - 16 dicembre Operazione Sterling[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 9º reggimento Marine Provincia di Quang Nam
12 dicembre - 21 gennaio 1967 Operazione Sierra[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 7º reggimento Marine Provincia di Quang Ngai
16 - 26 dicembre Operazione Initiator[1] Operazione Search and Destroy della 199ª brigata fanteria leggera USA Provincia di Long Binh
17 - 21 dicembre Operazione Glenn[1] Operazione Search and Destroy del 3º battaglione del 1º reggimento Marine Provincia di Quang Nam
19 - 21 dicembre Operazione Shasta II[1] Operazione Search and Destroy del 1º battaglione del 1º reggimento Marine Provincia di Quang Nam
19 - 22 dicembre Operazione Santa Cruz[1] Operazione Search and Destroy della 1ª divisione fanteria USA Provincia di Binh Duong
20 dicembre - 16 febbraio 1967 Operazione Chinook I[75][82] Operazione del 4º reggimento Marine Provincia di Thua Thien-Hue
24 dicembre Operazione Little Sheba[1] Operazione della 1ª brigata della 1ª divisione fanteria USA per garantire la sicurezza dei convogli lungo le strade Provincia di Bien Hoa
27 - 30 dicembre Operazione Dan Chi 270D[2] Operazione Search and Destroy USA e ARVN Provincia di Chuong Tien
27 - 31 dicembre Operazione Wiggins[1] Operazione Search and Destroy del 2º battaglione del 3º reggimento fanteria USA Provincia di Chuong Tien

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb bc bd be bf bg bh bi bj bk bl bm bn bo bp bq br bs bt bu bv bw bx by bz ca cb cc cd ce cf cg ch ci cj ck cl cm cn co cp cq cr cs ct cu cv cw cx cy cz da db dc dd de df dg dh di dj dk dl dm dn do dp dq dr ds dt du dv dw dx dy dz ea eb ec ed ee ef eg eh ei ej ek el em en eo ep eq er es et eu ev ew ex ey ez fa fb fc fd fe ff fg fh fi fj fk fl fm fn fo fp fq fr fs ft fu fv fw fx fy fz ga gb gc gd ge gf gg gh gi gj gk gl gm gn go gp gq gr gs gt gu gv gw gx gy gz ha hb hc hd he hf hg hh hi hj hk hl hm hn ho hp hq hr hs ht hu hv hw hx hy hz ia ib ic id ie if ig ih ii ij ik il im in io ip iq ir is it iu iv iw ix iy iz ja jb jc jd je jf jg jh ji jj jk jl jm jn jo jp jq jr js jt ju jv jw jx jy jz ka kb kc (EN) Archivio delle operazioni militari del Vietnam in vietnam.ttu.edu. URL consultato il 3 set 2010.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb bc bd be bf bg bh bi (EN) Cronologia del MACV - 1966 in dcbsoftware.com. URL consultato il 3 set 2010.
  3. ^ The 1st Infantry Division in Vietnam: "The Big Red One", 1965-1970, Turner Publishing, 1997, p. 30. ISBN 978-1563111006
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x (EN) Cronologia della guerra del Vietnam - 1966 in ausvets.com.au.
  5. ^ (EN) Informazioni sull'operazione Jefferson in flyarmy.org. URL consultato il 3 set 2010.
  6. ^ a b c d e Turner Publishing, p.30
  7. ^ Shulimson 1982, pp. 40-44
  8. ^ (EN) Situazione nel Vietnam del Sud in vietnam.ttu.edu, 2 marzo 1966. URL consultato il 3 set 2010.
  9. ^ a b Shulimson 1982, pp. 19-25
  10. ^ Mertel 1989, p. 246
  11. ^ (EN) La battaglia per la valle di Kim Son in faqs.org. URL consultato il 5 set 2010.
  12. ^ Shulimson 1982, p. 34
  13. ^ (EN) Operazione Clean Sweep in 25thaviation.org. URL consultato il 5 set 2010.
  14. ^ Stanton 2003, p. 248
  15. ^ (EN) Operazione Kolchak I in 25thaviation.org. URL consultato il 5 set 2010.
  16. ^ (EN) Informazioni sull'operazione Harrison in flyarmy.org. URL consultato il 5 set 2010.
  17. ^ Shulimson 1982, pp. 51-56
  18. ^ Shulimson 1982, pp. 109-119
  19. ^ Shulimson 1982, pp. 65-69
  20. ^ Shulimson 1982, pp. 120-127
  21. ^ Shulimson 1982, pp. 78-97
  22. ^ (EN) Informazioni sull'operazione Fillmore in flyarmy.org. URL consultato il 5 set 2010.
  23. ^ Shulimson 1982, p. 300
  24. ^ Shulimson 1982, pp. 127-131
  25. ^ (EN) Operazione Circle Pines in 25thaviation.org. URL consultato il 5 set 2010.
  26. ^ a b c d e (EN) Rapporti settimanali sulla situazione nel Vietnam del Sud in vietnam.ttu.edu, 20 aprile 1966. URL consultato il 5 set 2010.
  27. ^ (EN) Operazione Kahuku in 25thaviation.org. URL consultato il 6 set 2010.
  28. ^ (EN) Operazione Kalamazoo in 25thaviation.org. URL consultato l'8 set 2010.
  29. ^ a b (EN) Situazione settimanale nel Vietnam del Sud in vietnam.ttu.edu, 27 aprile 1966. URL consultato l'8 set 2010.
  30. ^ (EN) Operazione Kahala in 25thaviation.org. URL consultato l'8 set 2010.
  31. ^ Shulimson 1982, pp. 140-143
  32. ^ a b Shulimson 1982, p. 143
  33. ^ a b c d e f (EN) Rapporto settimanale sulla situazione nel Vietnam del Sud in vietnam.ttu.edu, 25 maggio 1966. URL consultato l'8 set 2010.
  34. ^ (EN) Combat After Action Report - Operation Davy Crockett conducted by the 3D Brigade, 1st Air Cavalry Division in dtic.mil, 2 giugno 1967. URL consultato l'8 set 2010.
  35. ^ Stanton 2003, p. 107
  36. ^ Shulimson 1982, pp. 146-147
  37. ^ Hay 1974, pp. 137–142
  38. ^ (EN) Combat After Action Report – Operation Hawthorne, Headquarters 1st Brigade, 101st Airborne Division in dtic.mil, 22 luglio 1966. URL consultato il 21 set 2010.
  39. ^ Stanton 2003, p. 95
  40. ^ Shulimson 1982, p. 304
  41. ^ (EN) Operazione Coco Palms in 25thaviation.org. URL consultato il 22 set 2010.
  42. ^ Shulimson 1982, p. 150
  43. ^ Stanton 1999, p. 231
  44. ^ Shulimson 1982, pp. 201-210
  45. ^ Shulimson 1982, pp. 211-213
  46. ^ Shulimson 1982, pp. 160-175
  47. ^ Shulimson 1982, p. 132
  48. ^ Shulimson 1982, p. 163
  49. ^ (EN) Operazione Koko Head in 25thaviation.org, 2 settembre 1966. URL consultato il 28 set 2010.
  50. ^ (EN) Amphibious Photo Archive in navsource.org. URL consultato il 29 set 2010. ; (EN) II Field Force Vietnam in en.citizendium.org. URL consultato il 29 set 2010.
  51. ^ Shulimson 1982, pp. 177-198
  52. ^ Shulimson 1982, p. 214-220
  53. ^ (EN) Operazione Holsworthy in 5rar.asn.au. URL consultato il 30 set 2010.
  54. ^ (EN) Relazione finale sull'operazione Pink Rose in dod.gov, 11 maggio 1967. URL consultato il 30 set 2010.
  55. ^ Shulimson 1982, p. 305
  56. ^ (EN) Operazione Amarillo in flyarmy.org. URL consultato il 2 ott 2010.
  57. ^ (EN) Operazione Byrd in flyarmy.org. URL consultato il 2 ott 2010.
  58. ^ (EN) Operazione Kipapa in 25thaviation.org. URL consultato il 2 ott 2010.
  59. ^ Shulimson 1982, p. 54
  60. ^ (EN) Archivio storico dell'US Naval Forces Vietnam - settembre 1966 in vietnam.ttu.edu, 7 novembre 1966. URL consultato il 2 ott 2010.
  61. ^ (EN) Operation Seward, 1st Brigade, 101st Airborne Division in dtic.mil, 6 novembre 1966. URL consultato il 2 ott 2010.
  62. ^ Shulimson 1982, p. 188
  63. ^ (EN) Lessons Learned, Operation Sioux City, Headquarters 173rd Airborne Brigade (Separate) in dtic.mil. URL consultato il 5 ott 2010.
  64. ^ (EN) Operazione Kalihi in 25thaviation.org. URL consultato il 5 ott 2010.
  65. ^ Shulimson 1982, p. 236
  66. ^ (EN) Operazione Kamuela in 25thaviation.org. URL consultato il 5 ott 2010.
  67. ^ Starry, p. 167
  68. ^ Hay 1974, pp. 24-29
  69. ^ (EN) Operazione Z (Winchester) in dtic.mil, 19 giugno 1967. URL consultato il 12 ott 2010.
  70. ^ (EN) Operazione Kailua in 25thaviation.org. URL consultato il 12 ott 2010.
  71. ^ Stanton 2003
  72. ^ Starry, p. 74
  73. ^ Powers 2009, pp. 60–71
  74. ^ (EN) Operazioni navali nel Vietnam in navy.gov.au. URL consultato il 12 ott 2010.
  75. ^ a b Shulimson 1982, p. 224
  76. ^ (EN) Archivio storico della US Navy diviso per mese in vietnam.ttu.edu, 5 luglio 1967. URL consultato il 13 ott 2010.
  77. ^ (EN) Australian War Memorial - Operazione Hayman in awm.gov.au. URL consultato il 13 ott 2010.
  78. ^ (EN) Australian War Memorial - 3º squadrone, reggimento SAS in awm.gov.au, 13 ott 2010.
  79. ^ (EN) Operazione Ingham in 5rar.asn.au. URL consultato il 14 ott 2010.
  80. ^ Stanton 2003, p. 134
  81. ^ Acre1999
  82. ^ (EN) Articoli di stampa usciti nel gennaio 1967 in vietnam.ttu.edu, 12 febbraio 1967. URL consultato il 19 ott 2010.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The 1st Infantry Division in Vietnam: "The Big Red One", 1965-1970, Turner Publishing, 1997. ISBN 978-1563111006
  • James Acre, Project Omega: Eye of the Beast, Hellgate Press, 1999. ISBN 978-1555715113.
  • John Hay, Vietnam Studies, Tactical and Material Innovations, U.S. Government Printing Office, 1974. (ISBN non esistente)
  • Kenneth Mertel, Year of the Horse – Vietnam, Bantam, 1989. ISBN 978-0553283075
  • Robert Powers, 1966 The Year of the Horse, Dog Ear Publishing. 2009. ISBN 9781608442027.
  • Jack Shulimson, U.S. Marines in Vietnam: An Expanding War, 1966, History and Museums Division, Headquarters, U.S. Marine Corps, 1982. (ISBN non esistente)
  • Shelby Stanton, The Rise and Fall of an American Army: U.S. Ground Forces in Vietnam, 1965-1973, Presidio Press, 2003. ISBN 978-0891418276
  • Shelby Stanton, Green Berets at War: U.S. Army Special Forces in Southeast Asia, 1956-1975 Ballantine Books, 1999. ISBN 978-0804118842
  • Donn Starry, Armored Combat in Vietnam, Arno. ISBN 978-0405136993

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra