Lista dei campi di prigionieri di guerra in Germania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Indice

Prima guerra mondiale[modifica | modifica sorgente]

Durante la prima guerra mondiale i campi erano gestiti dai 25 distretti di Corpo d'Armata in cui la Germania era suddivisa.[1][2]

Tipi di campi[modifica | modifica sorgente]

I Kriegsgefangenenlager (KGFL, "Campi per prigionieri di guerra") erano suddivisi in:

  • Mannschaftslager ("Campi unità") per soldati semplici e sottufficiali.
  • Offizierslager ("Campi ufficiali") per ufficiali.
  • Internierungslager ("Campi d'internamento") per civili di stati nemici.
  • Lazarett (lazzaretto), ospedali militari per prigionieri di guerra.

Lista dei campi per distretti di Corpo d'Armata[modifica | modifica sorgente]

Mappa dei campi per i prigionieri di guerra in Germania nella prima guerra mondiale.
Kriegsgefangenenlager Crossen, 1914.
Truppe britanniche, francesi e portoghesi, 1918 circa.
Truppe coloniali francesi dell'Africa settentrionale e occidentale.
Prigionieri di guerra francesi al lavoro in una fattoria a Westscheid bei Mennighüffen
Prigionieri di guerra canadesi in Germania nel 1917.

Gardekorps (Berlino)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
Lazarett
  • Berlino. Presso Alexandrinenstrasse.

I Corpo d'Armata (Königsberg)[modifica | modifica sorgente]

Nessuno trovato.

II Corpo d'Armata (Stettino)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
Lazarett

III Corpo d'Armata (Berlino)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
Internierungslager
  • Havelberg. Per 4.500 internati di varie nazionalità, inclusi circa 400 indiani britannici.

IV Corpo d'Armata (Magdeburgo)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Gardelegen. Campo aperto nel settembre 1914.
  • Grabow. Inizialmente un campo militare, consistente in otto compound di sei baracche ciascuno.
  • Merseburg Un campo di concentramento per 25.000 prigionieri, da cui gli uomini erano condotti al lavoro.
  • Quedlinburg. Un campo a 2,5 miglia dalla città, con 12.000 internati.
  • Wittenberg. Un campo di 10,5 acri a Klein Wittenberg, 2 miglia dalla città. In otto compound erano detenuti 13.000 uomini.
  • Zerbst. Un campo in una piazza d'armi della fanteria 2 miglia a nord della città. In esso erano internati fino a 15.000 uomini, ma ve ne erano registrati 100.000, la maggior parte dei quali impiegati nell'industria e nell'agricoltura.
Internierungslager
  • Ruhleben. Campo per 4.500 internati a sei miglia da Berlino ubicato in un'ippodromo.

V Corpo d'Armata (Posen)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Lauban.
  • Sagan. Un campo a cinque miglia dalla città per 6.000 internati.
  • Skalmierschütz. Un enorme campo per russi e rumeni nel quale furono spediti anche prigionieri britannici e americani a partire dall'inizio del 1918.
  • Sprottau Un campo a tre miglia dalla città e anche un Lazarett per prigionieri con la tubercolosi.
  • Stralkowo. Un campo a tre miglia dalla città, con internati soprattutto di nazionalità russa e rumeni, e britannici a partire dal marzo 1918.

VI Corpo d'Armata (Breslavia)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
  • Gnadenfrei. Situato in quella che precedentemente era una scuola maschile.
  • Neisse. Ubicato in un quella che prima era un'accademia militare al centro della città.
  • Schweidnitz.
Mannschaftslager
  • Lamsdorf. Un campo presso un campo di addestramento militare che venne riaperto durante la seconda guerra mondiale come Stalag VIII-B.
  • Neuhammer. Un campo di sfollamento per l'Alta Slesia. Vi furono registrati 100.000 uomini, che però vennero in massima parte impiegati nei campi di lavoro sotto la sua amministrazione.
Lazarett
  • Beuthen. Due grandi Lazarett, con prigionieri britannici a partire dall'inizio del 1918.

VII Corpo d'Armata (Münster)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Burg Steinfurt. Un campo per prigionieri britannici.
  • Dortmund.
  • Duisburg.
  • Dülmen.
  • Düsseldorf.
  • Erfurt. Internati 15.000 uomini.
  • Friedrichsfeld. Un campo con 35.000 internati.
  • Hammerstein. Un campo per prigionieri russi.
  • Heilsberg
  • Minden. Un campo a tre miglia dalla città con 18.000 uomini internati.
  • Münster. C'erano quattro campo: Münster I era al di fuori della città in un paese agricolo, Münster II era presso l'ippodromo, Münster III era un ex-caserma dell'esercito e Münster IV era riservato a prigionieri russi.
  • Sennelager. Tre campi a nord di Paderborn, denominati Senne I, II e III.
  • Stendal. Il campo era a un miglio a nord-est della città, ed era al centro di un certo numero di campi da lavoro, con 15.000 uomini internati.
  • Tuchel. Un campo per russi e rumeni, con anche prigionieri britannici e americani internati a partire dal 1918.
Lazarett

VIII Corpo d'Armata (Coblenza)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
  • Crefeld. Vi era anche un Lazarett..
Mannschaftslager
  • Limburg an der Lahn. Un campo con 12.000 internati in cui i prigionieri irlandesi erano concentrati ai fini del reclutamento nella Brigata Irlandese.
  • Meschede. Il campo, appena fuori della città, conteneva 10.000 prigionieri di guerra.
  • Wahn. Ubicato 20 miglia a sud-est di Colonia al campo pratica artiglieria di Wahner Heide. Nel campo erano registrati 35.000 uomini ed era originariamente un campo genitore per i campi di lavoro del distretto.
Lazarett
  • Aachen. Nove ospedali per prigionieri di guerra britannici in attesa di rimpatrio.
  • Coblenza.
  • Colonia. Diversi ospedali. I prigionieri britannici erano assistiti al Garrison Lazarett I o al Kaiserin Augusta Schule Lazarett VI.
  • Treviri. Gli ufficiali nemici catturati erano assistiti al Reserve Lazarett IV (Horn Kaserne).

IX Corpo d'Armata (Altona)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Güstrow. Situato in una pineta a tre miglia dalla città. Vi erano internati 25.000 uomini, ma altri 25.000 erano registrati qui e assegnati ai campi di lavoro.
  • Lubecca. Un campo per uomini impiegati ai porti. Vi era anche un Lazarett.
  • Neumünster
  • Parchim. Un campo costruito in quella che prima era una piazza d'armi della cavalleria, a tre miglia dalla città. Vi erano 25.000 internati, ma fino a 45.000 altri uomini erano registrati nei campi di lavoro.
Lazarett
  • Brema. Un presidio ospedaliero e anche un campo di lavoro collegato a Soltau.
  • Amburgo Il Lazarett VII era un reparto della prigione principale di Fuhlsbüttel. Il Reserve Lazarett III era presso il Eppendorfer Krankenhaus, e a Veddel c'era il Lazarett per il personale di marina.

X Corpo d'Armata (Hannover)[modifica | modifica sorgente]

Campo per ufficiali di Holzminden.
Offizierlager
  • Bad Blenhorst vicino Nienburg
  • Celle. A Scheuen, e fino al tardo 1916 anche il Reserve Lazarett I (St Joseph).
  • Clausthal.
  • Hesepe vicino Osnabrück.
  • Holzminden. Per ufficiali britannici. Ubicato in quelle che precedentemente era una caserma della cavalleria (costruita nel 1913). Fu teatro di una famosa fuga in tunnel nel luglio 1918.
  • Osnabrück. Campo ubicato in una ex-caserma dell'artiglieria.
  • Ströhen.
  • Schwarmstedt.
  • Wahmbeck. In un hotel erano internati soprattutto ufficiali mercantili.
Mannschaftslager
Lazarett
  • Hanover. Lazarett V era nella scuola militare reale, e ve ne era un altro al Garrison Lazarett.
Internierungslager
  • Celle-Scloss (Castello di Celle). Per civili ed ex-ufficiali.
  • Holzminden. Per 10.000 civili internati, soprattutto polacchi, russi, francesi e belgi, e un piccolo numero di britannici. Costituito da due campi, uno per uomini e uno per donne e bambini.

XI Corpo d'Armata (Cassel)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
  • Bad Colberg. Campo istituito in quello che prima era un sanatorio.
Mannschaftslager
  • Langensalza. Aperto nel 1914, il campo internava 10.000 uomini.
  • Ohrdruf. Ubicato in un ex-campo di addestramento dell'esercito, vi erano rinchiusi 15.000 uomini.

XII Corpo d'Armata (Dresda)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager

XIII Corpo d'Armata (Stoccarda)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Heilbronn Sotto-campo di Stoccarda.
  • Stoccarda. Due campi; uno nella città in un edificio industriale abbandonato, l'altro in una fattoria in disuso a tre miglia dal centro abitato.
  • Ludwigsburg.
Lazarett
  • Kempten. I prigionieri britannici erano acquartierati nell'ospedale locale.

XIV Corpo d'Armata (Karlsruhe)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
  • Karlsruhe. Due campi; uno nel Palazzo di Karlsruhe (Karlsruher Schloss) per ufficiali della marina e, più tardi, dell'aviazione, e l'altro, in quello che prima era l'Europäischer Hof, era noto come l'"Hotel Ascolto" ed era un centro interrogatori.
  • Friburgo. Ubicato in un vecchio edificio universitario.
  • Heidelberg. In una caserma a quattro miglia dalla città.
  • Ingolstadt. I campi erano dislocati nelle fortificazioni della città: le fortezze 8, 9 e 10. In quanto un campo per fuggitivi persistenti, è stata la controparte nella prima guerra mondiale di Colditz. Documentato nel libro The Escaping Club di John Evans (1 maggio 1889 – 18 settembre 1960).
  • Villingen. Il campo era in una caserma abbandonata.
  • Weingarten vicino Carlsruhe.
Mannschaftslager
  • Ingolstadt. Situato sul bordo della città, vi erano internati 4.000 uomini.
  • Mannheim Ubicato 2 miglia fuori dalla città. Dal febbraio 1917 venne utilizzato come campo di compensazione o scambio per prigionieri britannici in attesa di rimpatrio. Vi erano internati 10.000 uomini.
Internierungslager
  • Rastatt Campo per civili francesi. Durante il 1918 venne usato come campo militare di transito.

XV Corpo d'Armata (Strasburgo)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager

XVI Corpo d'Armata (Metz)[modifica | modifica sorgente]

Lazarett
  • Metz. Noto come Lazarett Saint-Clément.

XVII Corpo d'Armata (Danzica)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Czersk. Un campo per prigionieri di guerra russi, nel quale furono più tardi internati anche prigionieri britannici.
  • Danzica (Troyl) Il "campo" consisteva in chiatte ormeggiate sulla riva del fiume Vistola, ognuna delle quali contenente dai 100 ai 500 uomini. L'amministrazione, le cucine e le altre strutture del campo erano a terra. Vi vennero spediti gli uomini della fallimentare Brigata Irlandese (Irish Brigade).[4]

XVIII Corpo d'Armata (Francoforte sul Meno)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Darmstadt Ubicato a quattro miglia dalla città in un campo di esercitazione della cavalleria.
  • Giessen
  • Görlitz. Vi erano internati 14.000 prigionieri di guerra.
Lazarett

XIX Corpo d'Armata (Leipzig)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Chemnitz. Il campo era ubicato presso la Friedrich-August Kaserne.
  • Zwickau. Campo per 10.000 prigionieri di guerra.

XX Corpo d'Armata (Allenstein)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Arys
  • Osterrade Ubicato in una fabbrica di locomotive. Un sotto-campo di Preußisch Holland.
  • Preußisch Holland. Vi erano internati 15.000 prigionieri di guerra, anche se fino a 35.000 in vari campi di lavoro erano registrati lì.

XXI Corpo d'Armata (Saarbrücken)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager

I Corpo d'Armata Reale Bavarese (Monaco)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Landsberg am Lech
  • Lechfeld. Detenuti 10.500 prigionieri di guerra.
  • Puchheim. Ubicato in un aeroporto militare a 13 miglia da Monaco, vi erano internati 12.000 prigionieri di guerra.
Lazarett
  • Munich. La grande scuola militare a Mars Platz venne usata come ospedale, e ve ne era un altro denominato Lazarett B.

II Corpo d'Armata Reale Bavarese (Würzburg)[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager

III Corpo d'Armata Reale Bavarese (Norimberga)[modifica | modifica sorgente]

Mannschaftslager
  • Amberg. Detenuti 5.000 prigionieri di guerra.
  • Bayreuth. Detenuti 5.000 prigionieri di guerra.
  • Landau
  • Nuremberg. Ubicato a 3 miglia (quasi cinque chilometri) dalla città in un vecchio campo di allenamento della guarnigione di Nuremberg.
Lazarett

Altri[modifica | modifica sorgente]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Kassell (Niederzwehren). Per 20.000 prigionieri di guerra.
  • Costanza. All officers and men for internment in Switzerland are concentrated here. Held 15,000.
  • Deutsch Gabel Camp for merchant seamen under Austrian administration.
  • Grafenwöhr Camp and Lazarett (Bavarian Corps)
  • Gleiwitz. Located in a cavalry barracks. British prisoners sent there after March 1918.
  • Heustadt. A centre for work camps in East Prussia.
  • Heuberg. Located at the training area Lager Heuberg.
  • Kalisch. Camp for Russian and Romanian soldiers, and also British from April 1918.
  • Kattowitz Camp for Russian and Romanian soldiers, and also British from April 1918.
  • Marienburg A centre for work camps in East Prussia.
  • Neuburg am Inn
  • Ulm. Camp on the outskirts of the town, of the usual barrack type.
  • Zittau Per prigionieri di guerra russi.
Lazarett

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica sorgente]

La Germania era uno dei firmatari della Terza Convenzione di Ginevra (1929), che stabilisce le disposizioni relative al trattamento dei prigionieri di guerra. L'articolo 10 prevede che prigionieri di guerra devono essere alloggiati in edifici sufficientemente riscaldati e illuminati, alle condizioni delle stesse truppe tedesche. Articoli 27-32 dettaglia le condizioni di lavoro. Erano tenuti ad eseguire qualunque lavoro richiesto e in grado di fare, a patto che non era pericoloso e non sostenere lo sforzo "bellico" tedesco. Il lavoro da svolgere doveva essere in gran parte agricolo o industriale. I Prigionieri di Guerra potevano essere dati in locazione ad appaltatori civili e militari e compensati monetariamente. Era spettante avere almeno un giorno di riposo alla settimana. L'articolo 76 determinava che i prigionieri di guerra deceduti in prigionia dovevano onorevolmente essere sepolti in fossa segnata.

Tipi di campi[modifica | modifica sorgente]

  • Dulag o Durchgangslager (campo di transito) - Campi di raccolta per prigionieri di guerra prima dell'assegnazione. Questi campi erano centri di raccolta di informazioni.
  • Dulag Luft o Durchgangslager der Luftwaffe (campo di transito della Luftwaffe) - Questi sono stati campi di transito per i prigionieri di guerra dell'aeronautica. Il principale campo a Francoforte è stato il centro di raccolta informazioni per i servizi segreti attraverso gli interrogatori dei prigionieri di guerra Alleati.
  • Ilag / Jlag o Internierungslager (campo di internamento) - Campi di internamento civile.
  • Marlag o Marine-Lager (marina campo) - Internati per prigionieri di guerra della marina.
  • Milag o Marine-Internierten-Lager (campo di internamento marino) - Internamento per marinai mercantili.
  • Oflag o Offizier-Lager (campo ufficiale) - Campi di prigionia per gli ufficiali.
  • Stalag o Stammlager (campo base) - Campi di prigionia per Truppa e Sottufuciali.
  • Stalag Luft o Luftwaffe-Stammlager (campo base Luftwaffe) - Campi di prigionia gestiti dall'Aeronautica Militare tedesca per prigionieri dell'aeronautica Alleati.

Nomenclatura[modifica | modifica sorgente]

All'inizio della Seconda Guerra Mondiale, l'esercito tedesco era diviso in 17 distretti militari (Wehrkreis), ed assegnato per ciascuno numeri romani. I campi sono stati numerati in base al distretto militare. Una lettera dopo il numero romano segnalava i diversi Stalag all'interno di uno stesso quartiere militare. Ad esempio: Stalag II-D è il quarto Stalag del Distretto Militare II (Wehrkreis II).

I Sotto-Campi avevano un suffisso "/ Z" (per Zweiglager - sub-campo). Il campo principale aveva un suffisso di "/ H" (per Hauptlager - campo principale). Ad esempio: Oflag VII-C / H significa che questo è il campo principale. Oflag VII-C / Z significava che questo è un sotto-campo di un campo principale. Alcuni di questi sotto-campi non erano i campi di prigionieri di guerra tradizionale con recinzioni di filo spinato e torri di guardia, ma solo centri di accoglienza.

Lista dei campi per distretto militare[modifica | modifica sorgente]

Modello dello Stalag Luft III.
Rilievo in bronzo nello Stammlager XVII A di Alexandru Ciutureanu, 1939-1999.
Collezioni degli oggetti di tutti i giorni dei prigionieri polacchi dell'Oflag VII-A Murnau.
I distretti militari in Germania.

Distretto militare I[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare II[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare III[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare IV[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare V[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare VI[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare VII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare VIII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare IX[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare X[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XI[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XIII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XVII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XVIII[modifica | modifica sorgente]

Distretto militare XX[modifica | modifica sorgente]

Altri campi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Steuer (2008) Ch.13, pp.3-6
  2. ^ Una Pope-Hennessy, Mappa dei principali campi di prigionia in Germania e Austria, con Gazetter e indice, Londra, Nisbet & Co. Ltd., 1920. URL consultato il 4 maggio 2012.
  3. ^ Steuer (2008) Ch.11, p.6
  4. ^ Danzig Prisoner of War Camp in WWI in irishbrigade.eu, 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.
  5. ^ History of the Fortress in kronach.de, 2012. URL consultato il 5 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra