Lissotriton vulgaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lissotriton vulgaris
LissotritonVulgarisMaleWater.JPG
Maschio di Lissotriton vulgaris
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Urodela
Famiglia Salamandridae
Sottofamiglia Pleurodelinae
Genere Lissotriton
Specie L. vulgaris
Nomenclatura binomiale
Lissotriton vulgaris
(Linnaeus, 1758)
Sinonimi

Triturus vulgaris

Il tritone punteggiato, Lissotriton vulgaris (Linnaeus, 1758) è un anfibio urodelo della famiglia Salamandridae, comune in Europa[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Di medie dimensioni, con livrea nuziale del maschio di colore bruno con punteggiature scure e ventre giallo-arancione.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle zone umide, nei boschi e campi coltivati per gran parte dell'anno. Si nutre di invertebrati, soprattutto insetti e anellidi ma anche molluschi e crostacei. Cattura le prede per mezzo di una corta lingua viscida.

Nel periodo primaverile gli adulti raggiungono stagni e pozze d'acqua anche temporanee dove non solo si riproducono, ma sfruttano l'abbondanza di prede per assumere peso. Le larve sono acquatiche, e si nutrono di piccoli insetti acquatici, anellidi e altri invertebrati che inghiotte mediante un risucchio dell'acqua.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Lissotriton vulgaris in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.R. Frost et al., Lissotriton vulgaris in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 5.2, New York, American Museum of Natural History, 2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anfibi Portale Anfibi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anfibi