Lissamphibia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lissamphibia
Scaphiopus holbrookii1.jpg
Scaphiopus holbrookii
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordini

I Lissamphibia (Lissamphibia, Haeckel 1866) sono una sottoclasse degli anfibi che include tutti gli anfibi viventi.

Mentre la derivazione da un unico progenitore dei Lissamphibia è comunemente accettata, l'origine e le relazioni tra i vari gruppi di Lissamphibia e gli altri tetrapodi rimangono controverse. Non tutti i paleontologi sono convinti che i Lissamphibia siano in effetti un gruppo naturale, perché le varie caratteristiche sono differenti da quelle di alcuni anfibi del Paleozoico, ed è anche possibile che queste caratteristiche si siano evolute indipendentemente

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Comprende tre ordini viventi: gli Anura (rane e rospi), i Caudata o Urodela (tritoni e salamandre), e i Gymnophiona o Apoda [1]. Sebbene le origini di ciascun ordine siano controverse, tutti comunque condividono caratteristiche comuni, che indicano che si sono evoluti da antenati comuni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.R. Frost et al., Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 5.2, New York, American Museum of Natural History, 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

anfibi Portale Anfibi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anfibi