Lisa Randall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lisa Randall

Lisa Randall (New York, 18 giugno 1962) è una fisica statunitense., grande esperta di fisica delle particelle e cosmologia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Le sue ricerche concernono le particelle elementari e le forze fondamentali e comprendono lo studio della supersimmetria, del modello inflazionario, del modello Standard, della bariogenesi, della teoria della grande unificazione (GUT), della relatività generale, della teoria delle Stringhe e di un'ampia varietà di modelli, uno dei quali ipotizza l'esistenza di dimensioni extra dello spazio.

È stata la prima donna ad essere titolare di una cattedra al dipartimento di fisica della Princeton University e a quello di fisica teorica del Massachusetts Institute of Technology e della Harvard University, dove attualmente insegna. È membro della American Academy of Arts and Sciences e della American Physical Society. Ha vinto una borsa di studio della Alfred P. Sloan Foundation e i riconoscimenti "Young Investigator Award", "Outstanding Junior Investigator Award" e "Westing House Science Talent Search". Nell'autunno del 2004 è stata il più citato fisico teorico dei precedenti cinque anni. È stata inserita tra le icone della scienza del 2005 da Seed Magazine ed è stata considerata nel 2006 da Newsweek come "uno dei più promettenti fisici teorici della sua generazione". Time Magazine l'ha inclusa nell'elenco delle cento persone più influenti del 2007.

Sua sorella, Dana Randall, è professoressa di informatica al Georgia Institute of Technology.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Nel 2003 ha ricevuto il "Premio Caterina Tomassoni e Felice Pietro Chisesi" dall'Università di Roma La Sapienza.
  • Nel 2006 ha ricevuto il "Klopsted Award" dall'American Society of Physics Teachers.
  • Nel 2007 ha vinto il premio "Julius Lilenfeld" dell'American Physical Society per il suo lavoro in fisica delle particelle e cosmologia e "per i suoi inesauribili sforzi nel coinvolgere sia gli specialisti che i non specialisti" nei progressi raggiunti in questi campi.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Randall, Lisa (2005). Warped Passages: Unraveling the Universe's Hidden Dimensions
  • Randall, Lisa (2012). Knocking on Heaven's Door: How Physics and Scientific Thinking Illuminate the Universe and the Modern World
  • Randall, Lisa (2013). Higgs Discovery: The Power of Empty Space
in italiano
  • Passaggi curvi, I misteri delle dimensioni nascoste dell'Universo, (2008), il Saggiatore
  • Bussando alle porte del cielo - L'universo come non lo abbiamo mai conosciuto, (2012), il Saggiatore

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 28228649 LCCN: n2005086033