Lingue jukaghire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lingue jukaghire
Parlato in Russia
Parlato in Siberia
Filogenesi Lingue uraliche
Uralic-Yukaghir.png
Distribuzione geografica delle lingue jukaghire, finniche, ugriche e samoiede.

Le lingue jukaghire, anche dette yukaghire, sono una piccola famiglia linguistica parlata dagli Jukaghiri nell'est della Siberia.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ultimo censimento russo del 2002, le lingue jukaghire sarebbero state parlate da circa 600 persone. Informazioni più recenti affermano invece che il numero dei parlanti è enormemente inferiore, aggirandosi attorno alle settanta-ottanta persone al massimo, e pertanto considerate in via di estinzione.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Alle famiglia linguistica appartengono solo due lingue fra di loro strettamente imparentate:

Anche se per convenzione sono considerate affiliate alla famiglia linguistica uralica, si dubita molto della familiarità che esse possano avere, in generale, con altre lingue. Sono quindi da molti considerate isolate.

Si presuppone, data la grande somiglianza fra le due lingue, che esistesse, precedentemente, un idioma jukaghiro comune, andatosi poi a dividere con l'allontanarsi dei popoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]