Linguaggio di programmazione ad altissimo livello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un Linguaggio di programmazione ad altissimo livello è un linguaggio di programmazione con un altissimo livello di astrazione, usato principalmente come strumento per i programmatori professionisti.

Questi linguaggi sono normalmente linguaggi specifico di Dominio, limitati a specifiche applicazioni o tipi di lavoro e spesso linguaggi di scripting che controllano ambienti specifici.

Un esempio di questi linguaggi è il mIRC scripting che è stato creato per estendere le funzionalità del programma di chat mIRC.

Il termine fu usato negli anni novanta per linguaggi che attualmente vengono definiti linguaggi ad alto livello come il Perl, il Python, e il Visual Basic.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tom Christiansen et al (eds.): USENIX 1994 Very High Level Languages Symposium Proceedings. October 26-28, 1994, Santa Fe, New Mexico
  2. ^ "Are VHLLs Really High-Level?", by Greg Wilson, 12/01/1999


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica