Lingua sundanese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lingua sondanese)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Sundanese (Basa Sunda)
Parlato in Indonesia
Regioni Giava
Persone 34 milioni (2000)
Classifica 35
Scrittura Alfabeto arabo, alfabeto latino, alfabeto sundanese
Tipo SVO
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue maleo-sumbawan
Statuto ufficiale
Nazioni Indonesia (Giava Occidentale)
Codici di classificazione
ISO 639-1 su
ISO 639-2 sun
ISO 639-3 sun  (EN)
SIL sun  (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
Sakumna jalma gubrag ka alam dunya teh sifatna merdika jeung boga martabat katut hak-hak anu sarua. Maranehna dibere akal jeung hate nurani, campur-gaul jeung sasamana aya dina sumanget duduluran.

La lingua sundanese[1][2][3] o sondanese (nome nativo Basa Sunda) è una lingua maleo-polinesiaca parlata in Indonesia, nella parte occidentale dell'isola di Giava.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

Il nome prende origine dalle Isole della Sonda e dall'etnia sundanese, ed è parlato dal 15% della popolazione dell'Indonesia.

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, i locutori di sondanese censiti in Indonesia nel 2000 erano 34 milioni.

Lingua ufficiale[modifica | modifica sorgente]

È la lingua ufficiale della più popolosa provincia indonesiana, quella di Giava Occidentale. È lingua secondaria, affiancata all'indonesiano ed al giavanese, di buona parte dell'isola di Giava, della stessa capitale Giacarta.

Dialetti e lingue derivate[modifica | modifica sorgente]

Di questa lingua esistono 4 dialetti, di cui il priagan è il più usato:

Fonologia[modifica | modifica sorgente]

Il sundanese è una lingua scritta in alfabeto latino, con un'ortografia altamente fonetica. Vi sono 5 suoni puramente vocali: a (/ɑ/), é (/ɛ/), i (/i/), o (/ɔ/), u (/ʊ/); e 2 vocali neutrali: e (/ə/), and eu (/oʊ/). I fonemi delle consonanti (18) sono resi dalle lettere p, b, t, d, k, g, c (pronunciate come /tʃ/), j, h, ng (anche ad inizio parola), ny (/ɳ/), m, n, s (/s/), w, l, r (squillanti o palatalizzate) ed y. Altre consonanti, prestate linguisticamente dall'originale indonesiano, sono diventate consonanti principali: f -> p, v -> p, sy -> s, sh -> s, z -> j, kh (/x/) -> h.

Sistema di scrittura[modifica | modifica sorgente]

Per la scrittura della lingue sundanese sono stati utilizzati vari sistema. L'alfabeto arabo è stato utilizzato a partire dal XII secolo o dal XIII secolo. L'alfabeto latino è in uso dalla metà del XIX secolo. L'alfabeto sundanese è stato utilizzato fino alla metà del XVII secolo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sundanese in Treccani.it - Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  2. ^ AA.VV., Sundanesi in Enciclopedia Italiana, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  3. ^ Alessandro Bausani, Le letterature del sud-est asiatico, Sansoni, 1970.