Lingua scrotale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Lingua scrotale
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 529.5
ICD-10 (EN) K14.5
Sinonimi
Lingua rugosa
Lingua fissurata

La lingua scrotale è una condizione anomala (ma non necessariamente patologica) caratterizzata dalla presenza di profondi solchi sulla superficie della lingua. Il pericolo è costituito dal fatto che residui di cibo durante la masticazione possano depositarsi all'interno dei solchi provocando infezioni.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La lingua scrotale si sviluppa su base disembriogenetica.

Malattie correlate[modifica | modifica wikitesto]

La lingua scrotale può tuttavia essere anche un sintomo di alcune malattie, spesso sindromi come la sindrome di Down, la sindrome di Melkersson-Rosenthal, la sindrome di Cowden, ma anche altre condizioni che riguardano la lingua come la lingua a carta geografica.

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Non necessita di terapia, le uniche raccomandazioni possibili sono il lavaggio delle fissurazioni con dispositivi di ridotte dimensioni, quali, ad esempio, gli scovolini.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.
  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina