Lingua sandawe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Sandawe (Sandaweeki)
Parlato in Tanzania Tanzania
Persone 40.000[1]
Tipo SOV
Filogenesi lingue khoisan[2][3] (controversa); da alcuni considerata una lingua isolata[4]
Codici di classificazione
ISO 639-2 sad
ISO 639-3 sad  (EN)

La lingua sandawe è una lingua parlata nell'Africa orientale (Tanzania, regione di Dodoma), appartenente alla famiglia delle lingue khoisan. La lingua è conosciuta con diversi altri nomi (kisandawe, sandaui, sandawi).[1]

La lingua sandawe si configura come un piccolo cluster di due forme dialettali, il bisa e il telha; per numero di parlanti (circa 40.000 nel 2000),[1] risulta essere una delle più importanti lingue khoisan. La maggior parte dei parlanti è bilingue con altri linguaggi della zona, primo fra tutti lo swahili, per quanto ci siano anche dei parlanti monolingua.

Il sandawe è una lingua tonale; è contraddistinta (come tutte le lingue khoisan) dalla presenza di numerose consonanti clic (prodotte facendo schioccare la lingua contro il palato o contro i denti), per quanto siano meno frequenti che nelle altre lingue khoisan. La lingua viene scritta utilizzando un alfabeto latino; le consonanti clic di base vengono rese (a differenza di altre lingue khoisan e similmente a quanto avviene nello xhosa e nello zulu) con le consonanti x (clic laterale), q (clic postalveolare) e c (clic dentale).

Dal punto di vista classificatorio il sandawe costituisce un caso controverso; viene considerata da alcuni una lingua a sé stante ricompresa nella famiglia linguistica khoisan,[2] da altri una lingua isolata.[4] Secondo alcuni studi sembra essere filogeneticamente abbastanza vicina alle lingue del gruppo khoe (parlate in Botswana e Namibia). In particolare, le popolazioni parlanti le lingue khoe sembrerebbero essere originarie delle zone dell'Africa orientale dove viene oggi parlata la lingua sandawe.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Lingua sandawe su Ethnologue - dati del 2000.
  2. ^ a b (EN) Ethnologue - classificazione della lingua Sandawe.
  3. ^ a b (EN) T. Güldemann. "Khoisan" classification and early population history in southern Africa.
  4. ^ a b (EN) MultiTree - lingua sandawe.