Lingua safaita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La lingua safaitca è un idioma arabo, conosciuto grazie a migliaia di iscrizioni epigrafiche datanti al periodo che dal I millennio a. C., giunge fino al IV secolo d. C., rintracciate nei deserti al confine della Siria, dell'Arabia Saudita e della Giordania.

Sarebbe una forma di alfabeto sud-semitico. Le popolazioni delle province romane d'Arabia più prossime al mar Mediterraneo non sembrano averla impiegata, dando da credere perciò che la lingua fosse parlata esclusivamente dai beduini di quelle aree.

Lingue Portale Lingue: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lingue