Linea U4 (metropolitana di Vienna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linea U4
Linea della metropolitana di Vienna
Inaugurazione 1976
Ultima estensione 1981
Gestore Wiener Linien
Materiale rotabile Simmering-Graz-Pauker Type U-U1-U2 Siemens V Type
Scartamento 1435 mm
Trazione 750 V CC
Stazioni 20
Lunghezza 16,4[1] km
Distanza media
tra stazioni
820 m
Tempo di percorrenza 29[1] min
Pianta della linea

La Linea U4 della metropolitana di Vienna venne aperta al pubblico l'8 maggio 1976. Si estende per 16,4 Km tra le stazioni di Hütteldorf e Heiligenstadt. Il tempo di percorrenza della linea è di 29 minuti[1]. È composta da 13 stazioni, di cui 19 sotterranee[1]. Il colore che la identifica è il verde.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Linea U4 in origine correva sul tracciato della Stadtbahn linea WD, la linea venne aperta tra il 1898 e il 1901, in seguito ad una serie di progetti che si susseguirono[2]. Quando all'inizio del XX secolo si iniziò a parlare sempre più di linee di trasporto sotterranee, i progetti di possibili linee si susseguirono , ma a causa di vari problemi tra cui lo scoppio della prima guerra mondiale, la crisi economica che ne seguì e successivamente lo scoppiò della seconda guerra mondiale. Nonostante ciò con la fine della guerra il tema delle metropolitane divenne il centro del dibattito politico dei due principale partiti in vista delle elezioni: il Partito Popolare Austriaco, il quale sosteneva la costruzione delle linee metropolitane e il Partito Socialdemocratico Austriaco, che era contrario[3]. Le cose non cambiarono fino alle fine degli anni sessanta, quando iniziarono i lavori per la costruzione delle metropolitane.

Per la U4 questo comportò una fase di ammodernamento della linea; fase che durò dall'8 maggio 1976 al 20 dicembre 1981. Il primo tratto tra Heiligenstadt e Friedensbrücke fu aperto l'8 maggio 1976[1]. Successivamente venne aperto il tratto da Friedensbrücke e Schottenring nel 3 aprile 1978 e l'ultima tratta venne inaugurata il 20 dicembre 1981[1].

Stazioni[modifica | modifica sorgente]

Nell'elenco che segue, a fianco ad ogni stazione, sono indicati i servizi presenti e gli eventuali interscambi ferroviari:

Rappresentazione grafica
Particolare della stazione di Schönbrunn
Uno dei vecchi treni utilizzati sulla linea
Uno dei cartelli presenti nella stazione di Roßauer Lände
Fermata Apertura Interscambi Note
Hütteldorf 1981 Stazione ferroviaria Feature ticket office.svg
Ober St. Veit Feature ticket office.svg
Unter St. Veit Feature ticket office.svg
Braunschweiggasse Feature ticket office.svg
Hietzing Feature ticket office.svg
Schönbrunn Feature ticket office.svg
Meidling Hauptstraße 1980 Feature ticket office.svg
Längenfeldgasse 1989 U6.png Feature ticket office.svg
Margaretengürtel 1980 Feature ticket office.svg
Pilgramgasse Feature ticket office.svg
Kettenbrückengasse Feature ticket office.svg
Karlsplatz 1978 U1 logo.png U2 logo.png Stazione ferroviaria Feature ticket office.svg
Stadtpark Feature ticket office.svg
Landstraße U3 logo.png Stazione ferroviaria Feature ticket office.svg
Schwedenplatz U1 logo.png Feature ticket office.svg
Schottenring U2 logo.png Feature ticket office.svg
Roßauer Lände Feature ticket office.svg
Friedensbrücke 1976 Feature ticket office.svg
Spittelau 1995 U6.png Stazione ferroviaria Feature ticket office.svg
Heiligenstadt 1976 Stazione ferroviaria Feature ticket office.svg

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Caratteristiche Linea U4
  2. ^ [1] Giornale del 1872
  3. ^ [2] Storia della U-Bahn di Vienna

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti