Linea Sokol'ničeskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Linea Sokol'ničeskaja
Linea della metropolitana di Mosca
Inaugurazione 1935
Ultima estensione 2002
Gestore Moskovskij metropoliten
Stazioni 19
Lunghezza 26,1 km
Pianta della linea

La Linea Sokol'ničeskaja in russo: Соко́льническая ли́ния?, precedentemente detta Kirovsko-Frunzenskaja (Кировско-Фрунзенская), è la prima linea della Metropolitana di Mosca, che risale al 1935, data in cui il sistema fu inaugurato. Attualmente la linea conta 19 stazioni per un totale di 26,1 km di tracciato. Il carico giornaliero di passeggeri è di 1,7 milioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dato che la linea fu la prima del sistema ad essere sviluppata, la storia del suo sviluppo coincide con la storia iniziale della Metropolitana di Mosca. In breve, il suo scopo era quello di tagliare la capitale russa su un asse da nord-est a sud-ovest, partendo dal Parco Sokolniki e continuando attraverso tre stazioni ferroviarie, per attraversare poi il centro cittadino con i suoi principali snodi: la Porta Rossa, Kirovskaja e Piazza Lubjanka. Da lì, un ramo separato avrebbe condotto nell'Arbat e poi nella stazione ferroviaria Kiyevsky, prima di essere separata nel 1938 nelle linee separate Arbatsko-Pokrovskaja e in seguito anche nella Filëvskaja (1958). La parte restante del ramo Frunzenskaja andava lungo il muro occidentale del Cremlino attraverso la Biblioteca di stato russa e nel futuro sito del Palazzo dei Soviet, sulla riva della Moscova, terminando presso il Parco Gor'kij.

Sebbene la Metropolitana di Mosca vada fiera della migliore architettura stalinista e dei primi tentativi di art deco, le stazioni della prima linea sono molto lontane da questi stili. Le stazioni della prima tratta sono in stile classico, che riporta alle atmosfere degli anni trenta, con la sia architettura neoclassica. È peraltro vero che la costruzione di queste prime stazioni permise di far evolvere i palazzi degli anni quaranta e cinquanta. Gran parte di essi è ufficialmente nella lista del patrimonio architettonico nazionale.

Nella seconda metà degli anni '50 ci furono ulteriori sviluppi; la linea fu estesa fino al quartiere Khamovniki nel 1957, raggiungendo lo Stadio Lužniki e l'Università di Mosca nel 1959. Questo prolungamento richiese l'attraversamento del fiume Moskva su un ponte sia per auto che per la metropolitana: il ponte comprende addirittura una stazione metropolitana al suo interno. La stazione fu chiusa nel 1984 fino al 2002 per lavori al ponte.

Dall'altro capolinea, vi furono due estensioni della linea: una nel 1965, attraverso il fiume Jauza (su un ponte aperto), e una nel 1980 per raggiungere Bogorodskoje.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Mosca
Linea 1 — Sokol'ničeskaja
White dot.svg  Bul'var Rokossovskogo
White dot.svg  Čerkizovskaja
White dot.svg  Preobraženskaja ploščad'
White dot.svg  Sokol'niki
White dot.svg  Krasnosel'skaja
L5 White dot.svg  Komsomol'skaja
White dot.svg  Krasnye Vorota
L6 L10 White dot.svg  Čistye Prudy
L7 White dot.svg  Lubjanka
L2 White dot.svg  Ochotnyj Rjad
L3 L4 L9 White dot.svg  Biblioteka Imeni Lenina
White dot.svg  Kropotkinskaja
L5 White dot.svg  Park Kul'tury
White dot.svg  Frunzenskaja
White dot.svg  Sportivnaja
White dot.svg  Vorob'ëvy gory
White dot.svg  Universitet
White dot.svg  Prospekt Vernadskogo
White dot.svg  Jugo-Zapadnaja
Tratta Data di apertura Lunghezza
Sokol'nikiPark Kul'tury 15 maggio 1935 8,4 km
Park Kul'turySportivnaja 1º maggio 1957 2,5 km
SportivnajaUniversitet 12 gennaio 1959 4,5 km
UniversitetJugo-Zapadnaja 30 dicembre 1963 4,5 km
Sokol'nikiPreobraženskaja Ploščad' 31 dicembre 1965 2,5 km
Preobraženskaja Ploščad'Ulica Podbel'skogo 3 agosto 1990 3,8 km
Vorobёvy Gory – dopo la ricostruzione 14 dicembre 2002 N/A
Totale 19 stazioni 26,2 km

Cambiamenti di nome[modifica | modifica wikitesto]

Stazione Nome/i precedente/i Anni
Krasniye Vorota Krasnye Vorota 19351962
Lermontovskaja 19621986
Čistiye Prudy Kirovskaja 19351990
Mjasnickaja 1990
Lubjanka Dzeržinskaja 19351990
Ochotnyj Rjad Okhotny Rjad 19351955
Imeni L.M. Kaganoviča 19551957
Okhotny Rjad 19571965
Prospekt Marksa 19651990
Kropotkinskaja Dvorec Sovetov 19351957
Park Kul'tury Centralnyj Park Kultury i Otdykha Imeni Gorkogo 19351980
Vorob'ëvy gory Leninskie Gory 19572002

Trasbordi[modifica | modifica wikitesto]

# Trasbordo Alla stazione di
2 Linea Zamoskvoreckaja Ochotnyj Rjad
3 Linea Arbatsko-Pokrovskaja Biblioteka Imeni Lenina
4 Linea Filëvskaja Biblioteka Imeni Lenina
5 Linea Kol'cevaja Komsomol'skaja, Park Kul'tury
6 Linea Kalužsko-Rižskaja Čistiye Prudy
7 Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja Lubjanka
9 Linea Serpuchovsko-Timirjazevskaja Biblioteka Imeni Lenina
10 Linea Ljublinsko-Dmitrovskaja Čistiye Prudy

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Alla linea sono assegnati due depositi, il Severnoye (N°1) e il Cherkizovo (N°13). A partire dal 1997, entrambi i depositi sono stati ammodernati per poter ospitare i nuovi treni 81-717.5M/714.5M freschi di fabbrica. Cherkizovo attualmente può contenere 22 di questi treni composti da sette carrozze; l'ammodernamento di Sevenroye è stato invece più lento, e attualmente solo 33 dei 36 treni sono del nuovo modello, mentre gli altri sono i vecchi Ezh, Ezh1, Em-508 Em-509.

Sviluppi recenti e progetti futuri[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente la linea ha in servizio le strutture più antiche , pertanto sono stati apportati sistematicamente ammodernamenti. Tra i cambiamenti recenti ci sono un secondo ingresso a Kropotkinskaya, dal 1998. A Okhotny Ryad e Kropotkinskaya è stata inoltre rinnovata l'illuminazione.

Sono in programma estensioni a entrambi i capi della linea. Verso sud, è in progetto una stazione, Troparyovo. Sono in esame estensioni verso nord, a Ulitsa Podbelskogo e Cherkizovskaya, che furono costruite in modo da divenire un secondo anello che è in progetto dagli anni sessanta. Di conseguenza, i tunnel di Cherkizovskaya sono provvisti di altre stazioni perpendicolari, che permetterebbero alla linea di estendersi verso est nel quartiere di Golyanovo e incontrare la Linea Arbatsko-Pokrovskaja a Ščёlkovskaja. Attualmente, tuttavia, entrambe le estensioni sono abbastanza lontane nel futuro, dato che la Metropolitana di Mosca ha bisogno principalmente di altri progetti più importanti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]