Linea S2 (servizio ferroviario suburbano di Milano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milano S2.svg
Servizio di trasporto pubblico
Stati Italia Italia
Inizio Seveso
Fine Milano Rogoredo
Apertura 2004
Linee impiegate Milano-Asso
Passante ferroviario di Milano
Gestore Trenord
Mezzi utilizzati TSR
N. stazioni e fermate 18
Lunghezza 28 km
Distanza media tra stazioni 1.560 m
Tracciato della linea
Trasporto pubblico

La linea S2 del servizio ferroviario suburbano di Milano congiunge la stazione di Seveso alla stazione di Milano Rogoredo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La linea venne attivata il 12 dicembre 2004 sulla tratta Mariano Comense-Milano Porta Vittoria[1].

Con il cambio orario del 15 giugno 2008 la linea fu prolungata da Milano Porta Vittoria a Milano Rogoredo, ottenendo una corrispondenza con i treni regionali e a lunga percorrenza verso Genova, Bologna e Mantova[2].

A dicembre 2012 la linea S2 è stata semplificata negli orari ed in fascia serale è stata sostituita dalle linee S1, S4 ed S13[3].

I progetti iniziali prevedevano un ulteriore prolungamento della linea da Milano Rogoredo a Pavia[4], che però non si concretizzò: Pavia venne raggiunta dalla nuova linea S13.

Con il cambio orario del 15 dicembre 2013 il capolinea settentrionale venne arretrato da Mariano a Seveso, per consentire l'effettuazione di lavori infrastrutturali nelle stazioni[5].

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stazione Apertura Interscambi
Seveso 2004 Milano S4.svg Logomi r.svg
Cesano Maderno 2011 Milano S9.svg Logomi r.svg
Bovisio Masciago-Mombello 2004
Varedo 2004
Palazzolo Milanese 2004
Paderno Dugnano 2004
Cusano Milanino 2004
Cormano-Brusuglio 2004
Milano Bruzzano 2014[6]
Milano Affori 2011[7] Milano linea M3.svg Milano S4.svg Logomi r.svg
Milano Bovisa-Politecnico 2004 Milano S1.svg Milano S3.svg Milano S4.svg Milano S13.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg
Milano Lancetti 2004 Milano S5.svg Milano S6.svg
Milano Porta Garibaldi 2004 Milano linea M2.svg Milano linea M5.svg Milano S8.svg Milano S11.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg
Milano Repubblica 2004 Milano linea M3.svg
Milano Porta Venezia 2004 Milano linea M1.svg
Milano Dateo 2004
Milano Porta Vittoria 2004 Milano S5.svg Milano S6.svg
Milano Rogoredo 2008 Milano linea M3.svg Milano S1.svg Milano S13.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg

Orario di servizio[modifica | modifica wikitesto]

I treni della linea S2 sono cadenzati a frequenza semioraria, ed intercalati nella tratta da Seveso a Milano Bovisa con i treni della S4. La linea è in servizio nei soli giorni lavorativi[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Canale, op. cit.., p. 18
  2. ^ Passante quasi finito, in "I Treni" n. 306 (luglio 2008), p. 5
  3. ^ Trenord, Novità introdotte in orario dal 9 dicembre 2012
  4. ^ Cattaneo: presto alcune corse S2 fino a Pavia - 22 febbraio 2011
  5. ^ Trenord, Cambio orario 15 dicembre 2013, sintesi delle principali novità
  6. ^ Trenord - Sabato 25 ottobre viene attivata la nuova stazione di Milano Bruzzano
  7. ^ Sergio Viganò, Metropolitane in crescita, a Milano..., in "I Treni" n. 337 (maggio 2011), pp. 20-25
  8. ^ Trenord, Orario 15 giugno 2014, quadro 196

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Canale, ...finalmente Passante!, in "I Treni" n. 268 (marzo 2005), pp. 12-19.