Linea S10 (servizio ferroviario suburbano di Milano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milano S10.svg
Servizio di trasporto pubblico
Stati Italia Italia
Inizio Milano Rogoredo
Fine Milano Bovisa-Politecnico
Apertura 2004
Chiusura 2011
Linee impiegate Passante ferroviario di Milano
Gestore Trenord
Mezzi utilizzati TSR
Lunghezza 13 km
Stazioni 8
Trasporto pubblico

La linea S10 del servizio ferroviario suburbano di Milano ha collegato la stazione di Milano Rogoredo a quella di Milano Bovisa-Politecnico tra il dicembre 2004 e il dicembre 2011.


Storia[modifica | modifica sorgente]

La linea venne attivata il 12 dicembre 2004 sulla tratta da Milano Bovisa a Milano Porta Vittoria[1]. Effettuava servizio sulla tratta urbana del passante, rinforzando le altre linee transitanti.

Con il cambio orario del 15 giugno 2008 la linea fu prolungata da Milano Porta Vittoria a Milano Rogoredo, ottenendo una corrispondenza con i treni regionali e a lunga percorrenza verso Genova, Bologna e Mantova[2].

Dal 1º febbraio al 12 dicembre 2010 le corse di otto coppie furono prolungate fino a Malpensa Aeroporto, senza effettuare fermate fra Milano Bovisa e Saronno[senza fonte]

Con l'entrata in vigore dell'orario invernale 2010/2011, queste ultime corse sono state soppresse, a causa dell'aumento dell'offerta dei Malpensa Express diretti a Milano Centrale. Sempre a partire dal nuovo orario e nei soli giorni feriali, due corse di questa linea hanno come origine la stazione di Garbagnate Milanese. Queste due corse sono caratterizzate dalla classificazione S, priva quindi di numero di linea, solo per il tratto Garbagnate Milanese – Milano Bovisa. Esse servono inoltre gli impianti di Bollate Centro e di Novate Milanese allo scopo di sopperire alla soppressione delle fermate di alcuni treni regionali provenienti da Como, Novara, Varese, Laveno-Mombello in direzione di Milano Cadorna[3][4].

Con il cambio d'orario dell'11 dicembre 2011 la linea venne prolungata da Milano Rogoredo a Pavia, venendo contemporaneamente rinumerata S13; il cambio di denominazione venne deciso per evitare confusioni con la linea S10 della rete celere ticinese.

Stazioni[modifica | modifica sorgente]

Stazione Apertura Interscambi Note
Milano Bovisa-Politecnico 2004 Milano S1.svg Milano S2.svg Milano S3.svg Milano S4.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg
Milano Lancetti 2004 Milano S5.svg Milano S6.svg
Milano Porta Garibaldi 2004 Milano linea M2.svg Milano linea M5.svg Milano S8.svg Milano S11.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg
Milano Repubblica 2004 Milano linea M3.svg
Milano Porta Venezia 2004 Milano linea M1.svg
Milano Dateo 2004
Milano Porta Vittoria 2004 Milano S5.svg Milano S6.svg
Milano Rogoredo 2004 Milano linea M3.svg Milano S1.svg Logomi r.svg Metropolitana di Milano Treno.svg

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Canale, op. cit.., p. 18
  2. ^ Passante quasi finito, in "I Treni" n. 306 (luglio 2008), p. 5
  3. ^ Regione Lombardia - Orari S10 - Milano Bovisa-Milano Rogoredo. URL consultato il 28-01-2011.
  4. ^ Regione Lombardia - Orari S1 - Saronno-Rogoredo-Lodi. URL consultato il 28-01-201.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Andrea Canale, ...finalmente Passante!, in "i Treni" n. 268 (marzo 2005), pp. 12–19.