Linea 1 (metropolitana di Gwangju)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Linea 1
1호선
1號線
Linea della metropolitana di Gwangju
Inaugurazione 24 aprile 2004
Gestore Gwangju Metro
Materiale rotabile Gwangju Metro Serie 1000
Scartamento 1.435 mm
Trazione elettrica
Stazioni 30
Lunghezza 20,6 km
Tempo di percorrenza 51 min
Pianta della linea

La linea 1 della metropolitana di Gwangju è al momento l'unica linea al servizio della città di Gwangju, in Corea del Sud, ed è stata inaugurata nel 2004. Il colore che identifica la linea è il verde scuro ().

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Al 2012 la linea 1 consiste in venti stazioni. La sezione fra Sotae e Nokdong è operata con un treno shuttle.[1]

Codice
Stazione
Alfabeto
Stazione
Hangul
Stazione
Hanja
Collegamenti
Distanza
interst.
Distanza
totale.
Posizione
100 Nokdong 녹동 鹿洞
---
0.0
Gwangju
Dong-gu
101 Sotae 소태 所台
1.9
1.9
102 Hakdong Jeungsimsa-ipgu 학동·증심사입구 鶴洞-證心寺入口
1.1
3.0
103 Nam-Gwangju 남광주 南光州
0.9
3.9
104 Complesso Culturale 문화전당 文化殿堂
0.9
4.8
105 Geumnamno 4-ga 금남로4가 錦南路4街
0.7
5.5
106 Geumnamno 5-ga 금남로5가 南路5街
0.6
6.1
107 Mercato Yangdong 양동시장 良洞市場
1.0
7.1
Seo-gu
108 Dolgogae 돌고개 돌고개
0.6
7.7
Nam-gu
109 Nongseong 농성 農城
1.2
8.9
Seo-gu
110 Hwajeong 화정 花亭
0.7
9.6
111 Ssangchon 쌍촌 雙村
0.6
10.2
112 Uncheon 운천 雲泉
0.9
11.1
113 Sangmu 상무 尙武
1.1
12.2
114 Centro Congressi
Kim Daejung
김대중컨벤션센터 金大中컨벤션센터
0.7
12.9
115 Aeroporto 공항 空港
2.9
15.8
Gwangsan-gu
116 Parco Songjeong 송정공원 松汀公園
1.1
16.9
117 Gwangju-Songjeong 광주송정 光州松汀 Linea Gwangju
Linea Honam
Linea KTX Honam (stazione di Gwangju Songjeong)
1.1
18.0
118 Dosan 도산 道山
0.7
18.7
119 Pyeongdong 평동 平洞
1.9
20.6

Progetti per estendere la linea 1[modifica | modifica wikitesto]

Il governo della città di Gwangju ha presentato il progetto per estendere la linea a sud fino a Hwasun e a nord fino alla città di Naju. Ultimamente la Commissione presidenziale sullo sviluppo nazionale bilanciato (il corrispondente coreano del CIPE) ha promesso di inserire la linea 1 all'interno del progetto 'Zona economica estesa 5+2'.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gwangju in UrbanRail.Net. URL consultato il 2012-04-12.
  2. ^ Seoul Newspaper:Presidential Committee on Balanced National Development accepted Gwangju's new proposal of 5+2 project. URL consultato l'11 febbraio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]