Lindy Boggs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lindy Boggs
Corinne Lindy Boggs.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Louisiana, distretto n.2
Durata mandato 20 marzo 1973 - 3 gennaio 1991
Predecessore Hale Boggs
Successore William J. Jefferson

Ambasciatore presso la Santa Sede
Durata mandato 1997 - 2001
Predecessore Raymond Flynn
Successore Jim Nicholson

Dati generali
Partito politico Democratico

Marie Corinne Morrison Claiborne Boggs, meglio nota come Lindy Boggs (Parrocchia di Pointe Coupee, 13 marzo 1916Chevy Chase, 27 luglio 2013[1]), è stata una politica e diplomatica statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Louisiana dal 1973 al 1991 ed ambasciatrice presso la Santa Sede durante la seconda amministrazione Clinton.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta in Louisiana, la Boggs sposò nel 1938 il politico democratico Hale Boggs. Hale e Lindy ebbero tre figli: Barbara (in seguito sindaco di Princeton, morta di tumore nel 1990), Thomas Hale (avvocato e fondatore di uno studio legale) e Cokie (giornalista e scrittrice, vincitrice di un Premio Emmy).

Alla fine del 1972 Hale morì in un incidente aereo. La famiglia rivelò la notizia solo il 3 gennaio 1973 e così il Congresso dovette indire un'elezione speciale per decretare il suo successore alla Camera dei Rappresentanti. Lindy annunciò la sua intenzione di candidarsi per occupare il seggio del marito e alla fine vinse le elezioni.

La Boggs riscosse molto successo fra gli elettori e fu riconfermata per altri otto mandati. Nel 1990 decise di non cercare la rielezione e si ritirò a vita privata.

Nel 1997 tuttavia accettò l'incarico propostole dal Presidente Clinton, ovvero quello di ambasciatore statunitense presso la Santa Sede. La Boggs restò al Vaticano fino al 2001.

Da quel momento la Boggs si ritirò dalla politica attiva e tornò a vivere in Louisiana, a New Orleans.

Il nome della signora Boggs è legato ad un primato nella storia della Louisiana: infatti fu la prima donna ad essere eletta alla Camera dei Rappresentanti da questo stato. Dopo di lei solo un'altra donna riuscì nell'impresa, Catherine Small Long; quest'ultima tuttavia restò al Congresso solo per due anni e abbandonò la Camera quattro anni prima della Boggs. Dopo il ritiro di quest'ultima, nessun'altra donna è stata eletta alla Camera dallo stato della Louisiana.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Former Rep. Lindy Boggs, champion of civil rights, dies; also was ambassador to the Vatican (en) Washingtonpost.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 72200113 LCCN: n86034219