Lindsay Robins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lindsay Robins
Nazionalità Canada Canada
Genere Alternative rock
Pop rock
Hard rock
Pop punk
Heavy metal
Industrial metal
Metalcore
Periodo di attività 2006 – in attività
Etichetta Aquarius Records
Gruppo attuale Moonshot
Album pubblicati 1
Studio 1
Live 0

Lindsay Robins (Montréal, 18 dicembre 1986) è una cantautrice canadese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 pubblica il suo primo album da solista Dirty Chemistry, dal quale vengono estratti tre singoli: What Would You Do, Freaks e I Can’t Forget Your Face. Inoltre, vengono rese disponibili all'ascolto nel myspace della cantante altre due canzoni: Possessions e Home.[1]

In seguito va in tour insieme ai Simple Plan.

Nel 2007 scrive molte canzoni per la serie tv Instant Star e interpreta Shooting Star nel cd Songs from Instant Star Three.

Nel 2009 entra nei Moonshot, band Hard rock fondata da Josh Rand, chitarrista degli Stone Sour. Nello stesso anno, la band incide il suo primo Ep, contenente tre tracce: Instant Revolution, Feedback e Blood Red.

Nel 2011 entra in un'altra band, i Crooked Valentine. Con loro fa un mix tra Alternative metal, Industrial metal e metalcore. Pubblicano un Ep contenente quattro tracce: War Machine, Dead Zone, Gates of Hell e Break Out.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

Tracce:

  1. Time Bomb
  2. Breakdown
  3. Freaks
  4. Possessions
  5. Lies
  6. Catastrophe
  7. Home
  8. Sometimes
  9. What Would You Do
  10. Through The Mirror
  11. I Can't Forget Your Face
  12. Terrified

Con i Moonshot[modifica | modifica sorgente]

  • Moonshot Ep (2009)

Tracce

  1. Instant Revolution
  2. Blood Red
  3. Feedback

Con i Crooked Valentine[modifica | modifica sorgente]

tracce

  1. War Machine
  2. Dead Zone
  3. Gates of Hell
  4. Break Out

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Myspace di Lindsay Robins.

Controllo di autorità VIAF: 106674321