Limonium bocconei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Limonio di Boccone
Limonium bocconei 0005.JPG
Limonium bocconei
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Plumbaginales
Famiglia Plumbaginaceae
Tribù Staticeae
Genere Limonium
Specie L. bocconei
Classificazione APG
Ordine Caryophyllales
Famiglia Plumbaginaceae
Nomenclatura binomiale
Limonium bocconei
(Lojac.) Litard., 1955
Sinonimi

Statice bocconei
Lojac.

Il limonio di Boccone (Limonium bocconei (Lojac.) Litard.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Plumbaginaceae, endemica della Sicilia.

L'epiteto specifico è un omaggio al botanico palermitano Paolo Boccone.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

È una pianta perenne camefita suffruticosa, con fusti eretti alti 20-40 cm che si ramificano dicotomicamente.

Le foglie sono disposte a formare una rosetta basale e scompaiono al momento della fioritura.
I fiori, raccolti in infiorescenze a pannocchia, hanno una corolla color lilla. Fiorisce in giugno-luglio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Specie endemica della Sicilia nord-occidentale e delle isole di Ustica, Levanzo, Favignana e Marettimo.

È una specie adattata a condizioni di alta salinità che popola le scogliere di natura calcareo-dolomitica.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sandro Pignatti, Flora d'Italia, Bologna, Edagricole, 1982, ISBN 8850624492.
  • Gianguzzi L., D'Amico A., Caldarella O., La flora vascolare dei Monti di Palermo, Palermo, Azienda Regionale Foreste Demaniali, 1997.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Limonium bocconei C.R.A. - Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee (Palermo)
botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica