Limburgo (regione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stemma del Limburgo

Limburgo è il nome di due differenti province confinanti, una nei Paesi Bassi e una in Belgio.

In passato, gli odierni Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi erano un'unica nazione. Quando i belgi si separarono dai Paesi Bassi settentrionali (nel 1830) la provincia del Limburgo appartenne inizialmente al Belgio. Nel 1839 il Limburgo venne diviso in due lungo il confine tutt'oggi esistente.

Storicamente, il Limburgo fu anche una nazione a sud dell'attuale Limburgo Olandese, in parte sovrapposto alle sue municipalità meridionali, e in parte all'odierno 'Pays d'Herve'.

Inno[modifica | modifica wikitesto]

Waar in 't bronsgroen eikenhout è l'inno ufficiale della regione del Limburgo, sia in Belgio che nei Paesi Bassi.

Lingua[modifica | modifica wikitesto]

Poiché il Limburgo è situato nelle Fiandre e nei Paesi Bassi, la lingua ufficiale del Limburgo è l'olandese, ma la lingua limburghese, con i suoi dialetti, viene parlata in tutta la regione. Lo stato del limburghese è stato migliorato grazie alla legislazione comunitaria europea, ma le autorità nazionali belghe si astengono dal sostenere la decisione. Nei Paesi Bassi il limburghese riceve una moderata protezione in base al capitolo due dello Statuto europeo per le lingue regionali o minoritarie.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]