Ligier JS7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ligier JS7
Laffite Ligier 1.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Ligier
Categoria Formula 1
Squadra Ligier Gitanes
Progettata da Gérard Decarouge
Michel Beaujon
Sostituisce Ligier JS5
Sostituita da Ligier JS9
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in lega alleggerita
Motore Matra MS76 V12
Matra MS78 V12
Trasmissione Hewland TL 2-200 a 6 rapporti manuale
Dimensioni e pesi
Passo 2608 mm
Peso 603 kg
Altro
Carburante Royal Dutch Shell
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Argentina 1977
Piloti 26. Jacques Laffite
27. Jean-Pierre Jarier
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
23 1 0 1

La Ligier JS7 fu una vettura di Formula 1 che esordì nella stagione 1977. Spinta da un motore Matra fu concepita da Gérard Decarouge e Michel Beaujon. Dotata di un cambio Hewland TL 2-200 a sei rapporti, montava ammortizzatori Koni ed era in monoscocca in lega allegerita. Era gommata dalla Goodyear.

Fece il suo esordio nel Gran Premio d'Argentina 1977, prima gara della stagione. Alla sua guida Jacques Laffite conquistò una vittoria (Gran Premio di Svezia 1977), un secondo posto (Gran Premio d'Olanda 1977), quattro quinti posti e un sesto. La sua migliore prestazione in prova fu il secondo posto nei gran premi di Spagna 1977 e d'Olanda 1977. Venne impiegata anche nelle prime gare della stagione seguente. In Spagna Laffite ottenne anche il giro più veloce.

Fu sempre guidata solo da Laffite tranne che nel Gran Premio del Giappone 1977 in cui fu affidata una seconda vettura a Jean-Pierre Jarier.

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1