Lightning Bolt (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lightning Bolt
Fotografia di Lightning Bolt
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Noise rock
Periodo di attività 1994 – in attività
Etichetta Load
Album pubblicati 5
Sito web

I Lightning Bolt sono un duo noise rock di Providence, Rhode Island, attualmente composto da Brian Chippendale e Brian Gibson. Sono uno dei gruppi più famosi connessi alla scena musicale della Rhode Island School of Design (RISD).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La banda si formò mentre Chippendale e Gibson frequentavano il RISD, quando Chippendale sentì di un "nuovo ragazzo" che era un mago del basso. Allo stesso tempo, Chippendale stava preparandosi a metter su Fort Thunder, un capannone inutilizzato nel distretto di Providence Olneyville che divenne la casa di diversi artisti e musicisti avant-garde, tra cui Brian Ralph.[1]

Alla fondazione, nel 1994, la formazione iniziale dei Lightning Bolt vedeva Brian Chippendale alla batteria, Brian Gibson al basso, con Hisham Bharoocha alla chitarra e voce, unitosi al gruppo dopo il loro primo show.[2] Chippendale divenne la voce quando Bharoocha lasciò, nel 1996. La sola musica rilasciata ufficialmente con Bharoocha fu una traccia della compilation Repopulation Program.[3] Bharoocha successivamente si unì ai Black Dice come batterista.

Il 5 giugno 2006 fu riportato sul sito del gruppo che i Lightning Bolt sono stati deportati dal Giappone pochi giorni dopo il loro arrivo per continuare il tour dal Regno Unito. I membri del gruppo furono detenuti all'arrivo, perché sprovvisti di permessi di lavoro. Il loro appello ufficiale fu rigettato dopo 48 ore, e furono rimpatriati negli Stati Uniti[4].

Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

I Lightning Bolt hanno pubblicato 5 album: l'omonimo (1999), Ride the Skies (2001), Wonderful Rainbow (2003), Hypermagic Mountain (2005), Earthly Delights (2009) e Oblivion Hunter (2012), tutti dalla Load Records.

Stile di musica e testi[modifica | modifica wikitesto]

Lightning Bolt Live alla Southgate House nel 2005.

La musica del gruppo si ispira a gruppi noise rock giapponesi come i Boredoms e i Ruins, sebbene sia riconosciuta l'influenza del compositore jazz Sun Ra. Il suono del gruppo consiste nelle percussioni frenetiche e le vocalizzazioni solitamente incomprensibili di Brian Chippendale e nel suono del basso di Brian Gibson.

Chippendale evita l'usuale asta da microfono e il microfono convenzionale, utilizzando invece il tipo di microfono presente nella cornetta del telefono, tenuto in bocca o attaccato a un uncin. Questo microfono viene quindi passato attraverso un processore di effetti per alterare ancora di più il suono. Chippendale usava inoltre un KMD 8021 Drum Exciter, un semplice modulo di sintetizzatore di batteria, azionato dalla grancassa.

Brian Gibson suona il suo basso accordato come un violoncello, a intervalli di quinta (DO SOL RE LA), usando una corda di banjo per il LA alto. Ha usato questa accordatura a quattro corde per diversi anni, ma recentemente ha usato un'accordatura a cinque corde, DO SOL RE LA MI, con corde di banjo per LA e MI. Gibson usa inoltre diversi effetti a pedali, tra cui overdrive, un octaver, un delay e un whammy (Pitch shifter).

Come altri gruppi noise, i Lightning Bolt suonano principalmente una musica estremamente aggressiva e ad alto volume. Nel film The Power of Salad, Gibson attribuisce molto del loro successo al volume:

(EN)
« We used to get more negative reactions when [we] didn't have as loud of stuff. It's just, be super loud and you're all set. (laughs) The rock and roll has been revealed. I do feel that that's the message - if there's any message, that's what it is. This is kinda what we do to keep ourselves excited these days. In these days - everyone knows what I'm talking about. (laughs)[5] »
(IT)
« Ottenevamo molte reazioni negative quando non avevamo roba rumorosa. È semplicemente, sii super rumoroso e sei a posto. (risata) Il rock and roll rivelato. Io sento che quello è il messaggio - se c'è un messaggio, è quello. Questo è quello che facciamo per mantenerci eccitati in questi giorni. In questi giorni - tutti sanno di cosa sto parlando. (risate) »
(Brian Gibson, The Power of Salad)

Poiché il gruppo è composto solo da due membri e due strumenti, il loro suono ha un range alquanto limitato, sebbene spesso ciò sia considerato un fatto positivo. In una recente intervista, Gibson dichiara che le sue esperienze nei Lightning Bolt "mi hanno mostrato il potere di una tavolozza estremamente limitata".[6].

I testi dei Lightning Bolt sono generalmente umoristici e tongue-in-cheek, coprendo argomenti come racconti fantastici, cliché heavy metal, terrorismo, anarchia e supereroi. Occasionalmente entrano in argomenti più politici (come in "Dead Cowboy"), sebbene in un tono umoristico. Le copertine e i titoli degli album e delle canzoni del gruppo sono generalmente fatti in modo irriverente e bambinesco.

Performance dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Lightning Bolt live in Philadelphia.

I Lightning Bolt sono conosciuti per il fatto di preferire organizzare cosiddetti "guerrilla gig" in posti usualmente non frequentati da gruppi "affermati". Preferiscono suonare sul pavimento e non sul palco, creando uno stretto cerchio di spettatori intorno al gruppo[7]. Hanno spesso iniziato a suonare appena pochi secondi dopo che il gruppo precedente finisse, spesso cogliendo di sorpresa il pubblico[8]. Similmente ai propri testi, i Lightning Bolt si presentano ai concerti in modo umoristico. Inoltre, Chippendale spesso indossa una strana maschera vivacemente colorata, messa insieme con pezzi di vestiti e piume finte.

I Lightning Bolt suonavano a mezzogiorno alla porta dello chalet del DJ radio John Peel durante il festival All Tomorrow's Parties del 2004, sui cui il vicino Steve Albini degli Shellac ha commentato: "La miglior sveglia che abbia mai avuto"[9]. Hanno anche suonato in cucine[10], sui marciapiedi Live Wire e in parcheggi[11].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Dominic Howard, batterista del gruppo inglese Muse, ha dichiarato di essersi ispirato proprio ai Lightning Bolt per la composizione del brano Assassin - traccia dell'album Black Holes and Revelations del 2006, volendo riprodurre: "their ‘controlled chaotic nature".

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.tcj.com/256/e_thunder.html
  2. ^ The Wire: Adventures In Sound And Music: Article
  3. ^ http://www.goldstarpr.com/artist.php?artistID=75
  4. ^ Lightning Bolt rejected from Japan / Music News // Drowned In Sound
  5. ^ Peter Glantz, Nick Noe, The Power of Salad, DVD, Load Records 2003
  6. ^ Lightning Bolt: intervista di Ryan
  7. ^ Foto: Lightning Bolt (Austin, Texas, 18/04/2007)
  8. ^ L'arte del Noise, Dicembre 2004
  9. ^ All Tomorrow's Parties, Camber Sands, East Sussex
  10. ^ Power of Salad
  11. ^ A bolt of guerilla noise

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Articoli:

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock