Liga Deportiva Universitaria de Loja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LDU Loja
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Rosso.png Bianco e Rosso
Simboli Orso
Dati societari
Città Loja
Paese Ecuador Ecuador
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Ecuador.svg FEF
Campionato Primera Categoría Serie A
Fondazione 1979
Presidente Ecuador Jaime Villavicencio
Allenatore Ecuador Álex Aguinaga
Stadio Estadio Federativo Reina del Cisne
(15 000 posti)
Sito web ligadeloja.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Liga Deportiva Universitaria de Loja è una società calcistica ecuadoriana con sede nella città di Loja.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La squadra fu fondata nel 1979 all'interno dell'Universidad Nacional de Loja[1].

Nel 1989 partecipa per la prima volta alla Serie B, il secondo livello del campionato nazionale[1].

Nel 2004 la squadra si posiziona al secondo posto finale in Serie B, ottenendo così la promozione nella massima serie nazionale[2]. La permanenza al massimo livello del calcio ecuadoriano dura solo un anno, infatti al termine della Serie A 2005 il club viene retrocesso[3].

Nel 2010 il club vince il campionato di Serie B ed ottiene nuovamente la promozione in Serie A[4]. Grazie ai piazzamenti raggiunti nella Serie A 2012 (secondo posto al termine della prima fase e quarto posto nella classifica complessiva della stagione)[5] la LDU Loja ha ottenuto la qualificazione alle edizioni 2012 e 2013 della Coppa Sudamericana.

Alla prima partecipazione ad una torneo internazionale il club ha raggiunto gli ottavi di finale della Coppa Sudamericana 2012: dopo aver battuto nei turni preliminari i venezuelani del Monagas (2-0 e 4-2) e gli uruguaiani del Nacional (sconfitta 0-1 in casa e vittoria per 2-1 in trasferta), il club di Loja è stato eliminato dai brasiliani del San Paolo grazie alla regola dei gol fuori casa[6].

Società[modifica | modifica sorgente]

Organigramma societario[modifica | modifica sorgente]

Staff dell'area amministrativa
  • Ecuador Jaime Fabian Villavicencio Freire - Presidente
  • Ecuador Robert Ivan Ludeña Jaramillo - Vicepresidente
  • Ecuador Max Vicente Gonzalez Merizalde - Consigliere
  • Ecuador Fabian Marcelo Rodriguez Guerrero - Consigliere
  • Ecuador Telmo Alturo Castro Piedra - Consigliere
  • Ecuador Luis Armando Hidalgo Torres - Consigliere
  • Ecuador Alex Segundo Quezada Moncayo - Consigliere
  • Ecuador Diego Fernando Barrera Bravo - Consigliere
  • Ecuador Kelvin Eduardo Sigcho Azanza - Segretario
  • Ecuador Luis Renato Montoya Carrion - Consulente legale

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Allenatori

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2010
2003

Statistiche e record[modifica | modifica sorgente]

Partecipazioni ai campionati[modifica | modifica sorgente]

Organico[modifica | modifica sorgente]

Rosa 2013[modifica | modifica sorgente]

Lista ufficiale presentata alla CONMEBOL per la partecipazione alla Coppa Sudamericana 2013.[7]

N. Ruolo Giocatore
1 Colombia P Luis Fernando Fernández
2 Ecuador D Robert Arboleda
3 Paraguay D Óscar Darío Ayala
4 Ecuador C Richard Nixon Quiñónez
5 Ecuador C Pedro Larrea
6 Ecuador D Johan Roberto Gómez
7 Ecuador A Armando Wila
8 Ecuador C Dixon Arroyo
9 Brasile A Fábio Renato
10 Ecuador A Jonny Uchuari
11 Uruguay A Santiago Barboza
12 Ecuador P Guillermo Palacios
13 Ecuador D Robinson Reasco
15 Ecuador C Onofre Mejia
16 Ecuador D Julio Ayoví
N. Ruolo Giocatore
17 Ecuador A Rudy Bone
18 Ecuador C Fabricio Guevara
19 Guinea Equatoriale D Jimmy Bermúdez
20 Ecuador C Erick Arroyo
21 Ecuador C Edder Vaca
22 Ecuador P Danny Cabezas
23 Ecuador D Pablo Andrés León
24 Ecuador D Armando Gómez
25 Ecuador A Carlos Caicedo
26 Ecuador D Dubar Enríquez
27 Ecuador C Anderson Caicedo
28 Ecuador C Byron Cumbicus
29 Ecuador C Christian Cordero
30 Ecuador C Kener Arce

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (ES) Historia, Lojanos.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  2. ^ (EN) Ecuador 2004, Rsssf.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Ecuador 2005, Rsssf.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  4. ^ (EN) Ecuador 2010 - Serie B, Rsssf.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  5. ^ (EN) Ecuador 2012 - Serie A, Rsssf.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  6. ^ (EN) Copa Sudamericana 2012, Rsssf.com. URL consultato il 21 agosto 2013.
  7. ^ (ES) Planteles Copa Sudamericana 2013, Conmebol.com. URL consultato il 21 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio