Liceo salesiano Valsalice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Liceo Salesiano Valsalice)

Il liceo Salesiano Valsalice (in piemontese Anstitù salesian Valsàles) è un liceo classico e scientifico di Torino. La sede si trova in Viale Enrico Thovez 37.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato da san Giovanni Bosco nel 1879, è stato il primo istituto di studi superiori dei salesiani. Al suo interno ospita anche il museo di scienze naturali "San Giovanni Bosco", che raccoglie reperti provenienti soprattutto dalle missioni salesiane, fondato personalmente da don Bosco e vi aveva inoltre sede l'"Istituto per le missioni estere", dal quale ebbe origine la facoltà di filosofia della Pontificia università salesiana.

L'istituto Valsalice ospitò la salma del suo fondatore per alcuni anni dopo la morte, fino al trasferimento definitivo nel 1929 presso il santuario di Maria Ausiliatrice.

Docenti e studenti illustri[modifica | modifica wikitesto]

Vi insegnarono e vissero figure di spicco del panorama culturale torinese, tra cui Andrea Beltrami, Augusto Czartoryski, Vincenzo Cimatti, Paolo Barale, Enrico Pederzani, mentre tra gli studenti si possono annoverare personaggi noti quali Gesualdo Nosengo, Tarcisio Bertone, Giacomo Maffei, Renato Scalandri, Giancarlo Caselli, Guido Davico Bonino[1], Giorgio Tosatti, Rinaldo Bertolino, Giuseppe Riconda, Marco Travaglio[2], don Piero Ottaviano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caselli e Bertone difendono il Valsalice. Da ex alunni, articolo sul Corriere della Sera di Schiavazzi Vera, 19 agosto 2007, consultabile on-line
  2. ^ Io, ex studente del Valsalice non conservo un bel ricordo, articolo su La Repubblica del 22 agosto 2007, consultabile on-line

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]