Libro degli Han

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pagine del Libro degli Han

Il Libro degli Han (漢書trad., 汉书sempl., Hànshūpinyin, Wade-Giles: Ch'ien Han Shu) è un classico della storiografia cinese che copre il periodo storico della dinastia Han occidentale dal 206 a.C. al 25 d.C. È spesso indicato anche con il nome di Libro degli Han anteriori.

La redazione di questo grande lavoro enciclopedico iniziò nel I a opera di Bān Biāo (班彪) (3 - 54). L'autore non riuscì a completare l'opera prima di morire, e alla sua morte il lavoro venne continuato dal figlio maggiore Bān Gù (班固). La stesura venne terminata nel 111 d.C. da Bān Zhāo (班昭), figlia minore di Biāo.

L'opera ammonta a ben 100 libri in totale, e include sezioni dedicate al diritto, alle scienze, alla geografia e alla letteratura. I volumi minori di cronologia (vol. 13-20) e di astronomia (vol. 26) sono opera della figlia di Biao. Il 96° volume raccoglie molte informazioni culturali e socio-economiche sui confini occidentali, ricavate con tutta probabilità dalle memorie del generale Zhang Qian che aveva attraversato tali territori. Non era inusuale che uno storico si rivolgesse a un generale per ricavare le informazioni necessarie alla redazione della sua opera, come fece lo stesso Sima Qian nel corso della stesura delle Memorie di uno storico, altra opera di capitale importanza per la storia della storiografia cinese.

Esiste anche un libro che racconta la storia degli Han dopo il 25 d.C, il cosiddetto Libro degli Han posteriori. Quest'opera copre il periodo della dinastia Han orientale, dal 25 al 220, e venne scritto nel V secolo dal letterato Fan Ye (398445).

Il Libro degli Han è diventato un importante modello per la storiografia delle dinastie successive. Fa parte del cosiddetto Canone delle Ventiquattro Storie, insieme alle Memorie di uno storico, alle Cronache dei Tre Regni e al Libro degli Han posteriori.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Hulsewé, A. F. P. and Loewe, M. A. N. 1979. China in Central Asia: The Early Stage 125 BC – AD 23: an annotated translation of chapters 61 and 96 of the History of the Former Han Dynasty. E. J. Brill, Leiden.
  • Watson, Burton. 1974. Courtier and Commoner in Ancient China. Selections from the History of the Former Han. Columbia University Press, New York. (Traduzione inglese dei capitoli 54,63,65,67,68,71,74,78,92, and 97).
  • Wu, Shuping, "Hanshu" ("Book of Han"). Encyclopedia of China (Chinese Literature Edition), 1st ed.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cina Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cina