Lewis Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lewis Martin (San Francisco, 1 novembre 1894Los Angeles, 21 febbraio 1969) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 40 film dal 1950 al 1963 ed è apparso in oltre 60 produzioni televisive dal 1949 al 1967. Nel corso della sua carriera, fu accreditato anche con i nomi Lewis H. Martin e Louis Martin.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lewis Martin nacque a San Francisco il 1º novembre 1894. Debuttò al cinema agli inizi degli anni cinquanta e in televisione alla fine degli anni quaranta.

Per la TV vanta una lunga serie di partecipazioni a serie televisive. Interpretò tra gli altri, il professor Maynard Henderson in tre episodi della serie The George Burns and Gracie Allen Show dal 1957 al 1958 (più altri due episodi con altri ruoli) e il commissario West in due episodi della serie Tarzan nel 1967. Conseguì molte altre partecipazioni dagli anni cinquanta in veste di guest star o di interprete di personaggi perlopiù minori in numerosi episodi e spesso interpretando più personaggi per serie. Si possono altresì citare due episodi di The Whistler, quattro episodi di Four Star Playhouse, cinque episodi di Lux Video Theatre, tre episodi di Letter to Loretta, tre episodi di Cavalcade of America, tre episodi di The Millionaire, tre episodi di Have Gun - Will Travel e quattro episodi di Perry Mason.[2]

Il grande schermo lo vide interprete di diversi personaggi tra cui quelli di Hugo Borne in Counterspy Meets Scotland Yard del 1950, McCardle in L'asso nella manica del 1951, il generale Johnston in A sud rullano i tamburi del 1951, l'astronomo Mitchell nel fantascientifico Red Planet Mars del 1952, il colonnello Lasalle in Forte Algeri del 1953, il tenente di polizia Ed Chisolm in Squadra omicidi del 1953. Nello stesso anno interpretò anche il pastore Matthew Collins nel film fantascientifico La guerra dei mondi per poi proseguire con altri ruoli per tutti gli anni cinquanta fino ai primi anni 60. Interpretò, tra gli altri, il tenente Bruce Gunning in No Escape del 1953, il colonnello Weybright in La freccia insanguinata del 1953, Mr. Taylor in Occhio alla palla del 1953, l'ispettore Cranford in Un pizzico di follia del 1954, lo psichiatra in Ti ho visto uccidere del 1954, il comandante Michael Coughlin in I valorosi del 1954, Nick Buda in Cry Vengeance del 1954, Frank Collins in Giuoco implacabile del 1955, Sir Finsdale nel nusical avventuroso Il giullare del re del 1955, il pastore Harris in Esecuzione al tramonto del 1956, il dottor Miller in Quegli anni selvaggi del 1956, Steven Hardy in Una pistola tranquilla del 1957, Charles Orrin Sterling in I diffamatori del 1957, Ben Hardy in La maschera nera di Cedar Pass del 1957, il sindaco Howard Hoffman in Rockabilly Baby del 1957, il capitano Dawn in The Runaway del 1961 e padre Raymonde, il suo ultimo ruolo cinematografico, in Diario segreto di un pazzo del 1963.[1]

Nel 1967 recitò nell'episodio Algie B for Brave della serie Tarzan, che resta la sua ultima apparizione per il piccolo schermo.[2] Morì per un attacco di cuore a Los Angeles il 21 febbraio 1969.[3]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]