Lewis Holtby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lewis Holtby
Lewis Holtby 2011-08-03.jpg
Dati biografici
Nome Lewis Harry Holtby
Nazionalità Germania Germania
Altezza 176 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Fulham Fulham
Carriera
Giovanili
1994-2001
2001-2004
2004-2007
Sparta Gerderath
Borussia M'bach Borussia M'bach
Alemannia Alemannia
Squadre di club1
2007-2009 Alemannia Alemannia 33 (8)
2007-2008 Alemannia Alemannia II 10 (5)
2009-2010 Schalke 04 Schalke 04 9 (0)
2010 Bochum Bochum 14 (2)
2010-2011 Magonza Magonza 30 (4)
2011-2013 Schalke 04 Schalke 04 46 (10)
2013- Tottenham Tottenham 23 (1)
2014- Fulham Fulham 11 (1)
Nazionale
2008
2008-2009
2009-2010
2009-2013
2010-
Germania Germania U-18
Germania Germania U-19
Germania Germania U-20
Germania Germania U-21
Germania Germania
2 (0)
12 (4)
6 (2)
24 (14)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2013

Lewis Harry Holtby (Erkelenz, 18 settembre 1990) è un calciatore tedesco, centrocampista del Fulham, in prestito dal Tottenham, e della Nazionale tedesca.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Figlio di un soldato inglese e di una donna tedesca,[2] Holtby ha iniziato a giocare nelle giovanili del Grün-Weiss Sparta Gerderath, per poi passare al Borussia Mönchengladbach all'età di 11 anni.[2]

Nel 2004 si è trasferito all'Alemannia Aachen, la squadra con cui nel 2007 ha fatto il suo esordio tra i professionisti. Dopo due stagioni con l'Alemannia ha firmato un contratto valido fino al 2013 con lo Schalke 04.[2] Il club di Gelsenkirchen lo ha ceduto in prestito prima al Bochum e poi, nella stagione 2010-2011, al Mainz.

Tottenham e prestito al Fulham[modifica | modifica sorgente]

In scadenza di contratto a giugno, il 4 gennaio 2013 il Tottenham Hotspur, tramite il proprio sito ufficiale, annuncia che Holtby diventerà un loro giocatore il 1º luglio.[3][4] Tuttavia il 28 gennaio 2013 il Tottenham annuncia, tramite un comunicato ufficiale, di aver ingaggiato il giocatore per 1,7 milioni di euro già per il mercato invernale.[5][6] Fa il suo esordio con la maglia degli Spurs il 30 gennaio contro il Norwich City, subentrando nel secondo tempo al posto dell'americano Dempsey.

Il 31 gennaio 2014 viene acquistato dal Fulham con la formula del prestito fino al giugno 2015.


Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver giocato per la Germania Under-18 nel 2007, e nella Germania Under-19 nel 2008, nel 2009 esordisce nell'Under-20. Alla sua seconda presenza, contro il Camerun, segna il gol del definitivo 3-0 al 70'.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Schalke 04: 2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Israele 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 02-11-2010. URL consultato il 22-11-2011.
  2. ^ a b c Lewis Holtby, il soldatino della nuova Germania fcinternews.it
  3. ^ UFFICIALE: Tottenham, colpo Holtby da luglio Tuttomercatoweb.com, 4 gennaio 2013
  4. ^ (EN) HOLTBY TO JOIN IN JULY, tottenhamhotspur.com. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  5. ^ >(EN) LEWIS HOLTBY JANUARY MOVE, tottenhamhotspur.com. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  6. ^ > UFFICIALE: Tottenham, Holtby arriva subito, Tuttomercatoweb.com. URL consultato il 28 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]