Lewis Black

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lewis Niles Black

Lewis Niles Black (Silver Spring, 30 agosto 1948) è un attore, comico, produttore cinematografico e sceneggiatore statunitense.

Alterna l'attività di attore con quella di sceneggiatore e produttore cinematografico.

Come attore, è noto principalmente per il suo ruolo di Oliver Porter nel film Mi sono perso il Natale del 2006.

È divorziato e senza figli.

Suo padre, Sam, era un ingegnere che lottò nella seconda guerra mondiale e nella guerra nel Vietnam.

Sua madre, Jeanette, insegnava matematica.

Aveva un fratello, Ronald, che è morto nel 1997 a 46 anni di cancro.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN19074704 · LCCN: (ENn2004070745 · ISNI: (EN0000 0000 7840 1817 · BNF: (FRcb14156352f (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie