Lev Abramovič Polugaevskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lev Abramovič Polugaevskij

Lev Abramovič Polugaevskij (Mogilev, 20 novembre 193430 settembre 1995) è stato uno scacchista sovietico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere diventato Grande Maestro fu uno dei partecipanti alla gara Urss - Resto del mondo del 1970. Provò più volte la conquista al titolo mondiale: nel 1977 fu sconfitto ai primi turni, nel 1980 vinse sia Henrique Mecking che l'ex campione del mondo Mikhail Tal per essere poi sconfitto, in semifinale, da Viktor Korchnoi.

La sua morte fu causata da un tumore al cervello nel 1995.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Scrisse diversi libri sulla teoria degli scacchi.

Sua una particolare variante della Difesa Siciliana, variante Najdorf: 1 e4 c5 2 Cf3 d6 3 d4 cxd4 4 Cxd4 Cf6 5 Cc3 a6 6 Ag5 e6 7 f4 b5!? (chiamata variante Polugaevsky).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 52272246 LCCN: n79146769

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi