Letteria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Letteria è un nome proprio di persona italiano femminile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Il quadro di Maria Santissima della Sacra Lettera venerato a Palmi

Dalla devozione per Maria Santissima della Lettera, protettrice della città di Messina[1] e di Palmi. Fa parte dell'insieme dei nomi ispirati al culto della Madonna, quali Achiropita, Catena, Concetta, Immacolata e altri.

In virtù del suo significato il nome è particolarmente diffuso a Messina, dove di consueto viene abbreviato nella forma Lilla.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia il 3 giugno.

Santi e beati[modifica | modifica wikitesto]

  • Madonna della Lettera (matri da littra in dialetto messinese), patrona di Messina, di Palmi e di Finale di Pollina. La lettera di cui si parla è quella che, secondo la tradizione, sarebbe stata inviata dalla Madonna a San Paolo apostolo, il quale allora si trovava a Messina, dove aveva fondato una delle prime comunità cristiane d'Europa. La lettera, che avrebbe contenuto una benedizione rivolta alla città, sarebbe stata chiusa con una ciocca dei capelli della Madonna, che viene portata in processione a Messina ogni anno il 3 giugno.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Letteria..."


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h De Felice, p. 229.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi