Letteratura di cordel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alcuni poemi di cordel, in vendita in un chiosco.

La letteratura di cordel (in portoghese: literatura de cordel) è un tipo di poema popolare, originariamente orale. Le radici di questa letteratura sono da ricercare nei canti dei trovatori medievali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In Brasile, la literatura de Cordel è una poesia popolare, in versi, stampata su carta rustica o riciclata, stampata spesso in ciclostile e appesa nelle edicole e nelle cartolerie a delle cordicelle (cordeis, appunto) per essere venduta al pubblico. L'etimologia arriva, probabilmente, dal Portogallo dove si aveva questa abitudine di appendere le poesie brevi per farle leggere al pubblico o per venderle.

I versi di questo tipo di poesia popolare sono rimati e spesso le illustrazioni sono xilografate, con lo stesso stile della copertina, che non è mai rigida. Ricordano molto le pubblicazioni mille lire degli anni novanta in Italia.

Le strofe più comuni sono decasillabi, ottonari o senari. Gli autori, o cordelistas, recitano questi poemi con molta enfasi e in forma melodiosa, spesso accompagnati da una viola o da una chitarra.

Poeti[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni dei poeti cordelisti sono: Patativa do Assaré, Rouxinol do Rinaré, Klévisson Viana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Márcia Abreu, Da literatura de cordel portuguesa. In: EPA: estudos portugueses e africanos, Nr. 3, 1984, pp. 97 - 103
  • Márcia Abreu, De como a literatura de cordel portuguesa se tornou brasileira. In: EPA: estudos portugueses e africanos, Nr. 5, 1985, pp. 7 -14
  • Mark J. Curran: Brazil's Literature de cordel: poetic chronicle and popular history. In: Studies in Latin American Popular Literature, Nr. 16, 1997, pp. 219 - 229
  • Mark Dinneen, Listening to the people's voice: erudite and popular literature in North East Brazil, London, 1996
  • Candace Slater, Stories on a string: the Brazilian Literatura de Cordel, Los Angeles, 1982
  • Candace Slater, A vida barbante: a Literatura de Cordel no Brasil, Rio de Janeiro, 1984

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]