Let's Cheers to This

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Let's Cheers to This
Artista Sleeping with Sirens
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 maggio 2011
Durata 38 m : 43 s
Genere Alternative rock[1]
Emo-pop[1]
Pop rock[1]
Post-hardcore[2]
Etichetta Rise Records
Produttore Gabe Barham
Sleeping with Sirens - cronologia
Album successivo
(2013)
Singoli
  1. Do It Now Remember It Later
    Pubblicato: 7 aprile 2011
  2. Fire
    Pubblicato: 28 aprile 2011
  3. If You Can't Hang
    Pubblicato: 14 settembre 2011
  4. A Trophy Father's Trophy Son
    Pubblicato: 15 ottobre 2011

Let's Cheers to This è il secondo album in studio della band statunitense Sleeping with Sirens, pubblicato il 10 maggio 2011 dalla Rise Records.

Mentre la band lavorava all'album, aveva battezzato il lavoro Who Are You Now?, titolo che è stato cambiato per disambiguità con un'opera religiosa. Questo è il primo album che vede come chitarristi Jesse Lawson e Jack Fowler.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Do It Now Remember It Later - 3:26
  2. If You Can't Hang - 4:10
  3. Who Are You Now - 4:17
  4.  Four Corners and Two Sides - 3:18
  5. A Trophy Father's Trophy Son - 3:43
  6. Fire - 3:50
  7. Tally It Up, Settle the Score - 3:35
  8. Your Nickel Ain't Worth My Dime - 2:48
  9. Postcards and Polaroids - 3:14
  10. All My Heart - 4:39
  11. Let's Cheers to This - 3:40

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Let's Cheers to This in AllMusic, All Media Network.
  2. ^ Review: Sleeping with Sirens - Let's Cheers to This, Underthegunreview.net. URL consultato il 15 luglio 2013.