Lesione di Bankart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox malattia}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Il labbro glenoideo, indicat come glenoid ligament, si danneggia in una "lesione di Bankart".

Una lesione di Bankart è una ferita anteriore del labbro glenoideo della spalla causata da ripetute lussazioni della spalla.[1] Quando questo accade, si forma una tasca nella parte anteriore della glena che permette alla testa omerale di dislocare in essa. Si tratta di una indicazione per l'intervento chirurgico e spesso è accompagnata da una lesione di Hill-Sachs, ovvero da danni alla testa omerale posteriormente.

Prende il nome da Arthur Sydney Blundell Bankart, un chirurgo ortopedico inglese, che visse tra il 1879 e il 1951.[2]

Una Bankart ossea è una lesione di Bankart che comprende anche una frattura della cavità glenoidea antero-inferiore della scapola.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Widjaja A, Tran A, Bailey M, Proper S, Correlation between Bankart and Hill-Sachs lesions in anterior shoulder dislocation in ANZ J Surg, vol. 76, 2006, pp. 436–8, DOI:10.1111/j.1445-2197.2006.03760.x, PMID 16768763.
  2. ^ Who Named It.com - Bankart's Lesion
  3. ^ bony Bankart at The Steadman Clinic Vail, CO. © 2001 by LeadingMD

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina