Les Amants réguliers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Les Amants réguliers
Amants-2005-Garrel.PNG
Clotilde Hesme e Louis Garrel in una scena del film
Titolo originale Les amants réguliers
Lingua originale Francese
Paese di produzione Francia
Anno 2005
Durata 178 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Philippe Garrel
Sceneggiatura Philippe Garrel
Produttore Pierre Chevalier, Gilles Sandoz
Fotografia William Lubtchansky
Montaggio Françoise Collin e Philippe Garrel
Musiche Jean-Claude Vannier
Scenografia Nikos Meletopoulos e Mathieu Menut
Costumi Cécile Bergés e Justine Pearce
Interpreti e personaggi
Premi

Les Amants réguliers è un film del 2005 scritto e diretto da Philippe Garrel, sul maggio francese.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Parigi, 1968-'69. François Dervieux è un poeta ventenne sotto processo per aver disertato il servizio militare. Frequenta un gruppo di amici e artisti che vivono in casa di Antoine, un ricco giovane che ha ereditato soldi e casa, discorrendo di arte e fumando oppio. Qui incontra Lilie, una scultrice che si occupa di politica e lavora in fabbrica. I due iniziano a intrattenere una relazione sentimentale e vanno a vivere insieme, fin quando la ragazza deciderà di trasferirsi negli Stati Uniti al seguito di un artista affermato, troncando la sua storia d'amore con François.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema