Leroy Shield

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leroy Shield (Minnesota, 2 ottobre 1893Florida, 9 gennaio 1962) è stato un compositore statunitense di colonne sonore cinematografiche.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Stanlio & Ollio, duo comico protagonista di tante comiche e film dei quali Shield fu il compositore

Nato nel Minnesota, Shield inizialmente lavora presso una radio locale: la RCA Victor, componendo pezzi per pianoforte e duetti vari. Nel 1922 egli inizia a conoscere le prime star del cinema muto come Thelma Todd, Charley Chase e soprattutto le Simpatiche canaglie delle quali creerà il tema principale della serie. Ma il successo per Leroy Shield arriva quando il produttore Hal Roach, creatore di molte serie cinematografiche e varie coppie comiche, gli propone di lavorare con Stan Laurel e Oliver Hardy, attori interpreti del famoso duo comico Stanlio e Ollio. Dal 1927, oltre a lavorare con Le simpatiche canaglie, Shield comporrà vari pezzi, temi e colonne sonore dei corti interpretati dalla coppia Laurel & Hardy, fino al 1940, quando Stan e Oliver si separeranno da Hal Roach, rompendo il contratto con la MGM. Da notare durante la lavorazione con Laurel e Hardy la stretta collaborazione di Shield con Marvin Hatley, anche lui compositore e inventore del divertente tema della coppia La canzone del cucù (The Cuckoo Song), introdotta per la prima volta nel film I ladroni (Night Owls, 1930).
Dopo la rottura di Laurel e Hardy con la MGM, Shield continua a comporre musiche per altri film, tuttavia non ottenendo più il clamoroso successo quando era in attività con Stanlio e Ollio. Dopo aver lavorato per un breve periodo con Arturo Toscanini negli anni cinquanta, Leroy Shield, andato in pensione, morirà nel 1962 nella Verona Beach in Florida.
Tutti i suoi pezzi composti per i film de Le simpatiche canaglie e di Stanlio e Ollio verranno incisi su disco nel 1992 da un gruppo musicale denominato Beau Hunks, in onore del mediometraggio con Laurel e Hardy I due legionari (1931) che appunto riportava questo titolo originale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 26316328