Leptophlebiidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leptophlebiidae
Leptophlebia.marginata.subimago.jpg
Leptophlebia marginata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Ordine Ephemeroptera
Famiglia Leptophlebiidae

Leptophlebiidae è una famiglia di insetti dell'ordine Ephemeroptera comprendente circa 600 specie lunghe da 0,4 a 1,4 cm. Molte di queste effimere dai colori spenti hanno evidenti venature lungo le ali. Gli occhi dei maschi sono divisi in una parte frontale con grandi faccette oculari, e una posteriore con faccette più piccole. L'addome termina con tre lunghe code.

Ciclo biologico[modifica | modifica sorgente]

Le uova sono deposte in acqua. Le ninfe, spesso di forma appiattita, vivono sotto i sassi e tra i detriti, si nutrono di alghe e di piccole particelle di sostanza organica, o di uova di pesci.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

In tutto il mondo, nei ruscelli e nei fiumi, sulle sponde di stagni e laghi.

Note[modifica | modifica sorgente]

Gli adulti vengono utilizzati come modelli per la realizzazione di esche da pesca.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi