Leptodon forbesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nibbio dal collare
Immagine di Leptodon forbesi mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Accipitriformes
Famiglia Accipitridae
Genere Leptodon
Specie L. forbesi
Nomenclatura binomiale
Leptodon forbesi
Swann, 1922

Il nibbio dal collare (Leptodon forbesi, Swann 1922) è un uccello della famiglia degli Accipitridi dell'ordine degli Accipitriformi. Deve il nome scientifico allo zoologo britannico William Alexander Forbes.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Leptodus forbesi non ha sottospecie, è monotipico.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo rarissimo uccello sopravvive in una piccola regione del Brasile nord-orientale.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Misura 50 cm di lunghezza. L'adulto ha la testa grigia, la zona posteriore del collo bianca, il dorso nero, il ventre bianco e la coda grigia con una larga fascia nera e l'estremità bianca. È molto simile al nibbio testagrigia (L. cayanensis), tanto che spesso viene considerato una sua sottospecie.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è stata avvistata solo di rado e non sappiamo niente sulla sua alimentazione e riproduzione. L'area costiera in cui sopravvive, negli Stati di Alagoas e Pernambuco, è stata soggetta ad una massiccia deforestazione. La popolazione attuale è stimata sulle 50 coppie.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Leptodon forbesi in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli