Lepilemur microdon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lepilemure dal collo chiaro
Lepilemur microdon 002.jpg
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Lemuroidea
Famiglia Lepilemuridae
Genere Lepilemur
Specie L. microdon
Nomenclatura binomiale
Lepilemur microdon
Major, 1894

Il lepilemure dal collo chiaro (Lepilemur microdon) è una specie di lemure recentemente scoperta endemica del Madagascar.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La specie è diffusa con popolazioni sparse nella zona centro-oridentale dell'isola, compresa grossomodo fra i fiumi Namorona e Manampatrana.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lepilemur microdon 001a.jpg

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Misura circa mezzo metro di lunghezza, di cui circa metà spetta alla coda.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Il pelo è bruno-olivaceo sulla zona dorsale, eccetto la faccia, le mani e la zona ventrale, che sono grigio-nerastro. alla radice del collo, appena sopra le spalle, è presente una caratteristica mezzaluna biancastra che ha fruttato il nome comune alla specie.
Gli occhi sono medio-grandi e giallo-arancio, le orecchie sono grandi e rivolte verso l'alto, il muso corto dritto, con dei piccoli denti simili a quelli umani.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Hoffmann, M. 2008, Lepilemur microdon in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]