Leonid Grigor'evič Judasin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leonid Judasin

Leonid Grigor'evič Judasin (rus. Леонид Григорьевич Юдасин; Leningrado, 8 agosto 1959) è uno scacchista statunitense di origine sovietica.

Nato in una famiglia ebraica, si trasferì nel 1992 in Israele e nel 2002 negli Stati Uniti a New York .

Nel 1984 vinse il campionato di Leningrado, ottenendo dopo poco tempo il titolo di grande maestro.

Nel 1990 vinse, alla pari con Aleksandr Beljavskij, Evgenij Bareev e Aleksej Vyžmanavin, il 57° Campionato sovietico.

Partecipò dal 1990 al 1996 a tre olimpiadi degli scacchi (nel 1990 con l'URSS, nel 1994 e 1996 con Israele), vincendo nel 1990 la medaglia d'oro di squadra e di bronzo individuale.

Ha vinto due volte, nel 1994 e 1996, il campionato di Israele.

Tra gli altri risultati i seguenti:

  • 1988 : 1° al campionato sovietico di scacchi rapidi
  • 1989 : 1° al torneo di Leningrado
  • 1990 : 1° a Calcutta
  • 1991 : 1° a Pamplona
  • 1992 : 1° a Dos Hermanas
  • 1993 : 1° a León, davanti a Topalov, Karpov, Vyzmanavin e Leko
  • 1994 : partecipa al campionato del mondo di Tripoli, ma nei quarti di finale perde contro Kramnik 2,5-4,5
  • 1995 : 1° al Botvinnik Memorial di San Pietroburgo
  • 1996 : 1° ad Haifa
  • 1998 : 1° al torneo St. Petersburg White Knights di San Pietroburgo
  • 2000 : 1° al torneo di Capodanno di Reggio Emilia 1999/2000
  • 2004 : 1° a Montreal

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]