Leonid Černovec'kij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leonid Černovec'kij

Leonid Černovec'kij (in in ucraino: Леонід Черновецький?; Charkiv, 25 novembre 1951) è un politico ucraino, sindaco di Kiev.

Avvocato, prima di dedicarsi alla politica è stato un uomo d'affari di successo, specializzato nel settore bancario. Filantropo a lungo attivo nella capitale ucraina, prima di divenirne sindaco ne era stato uno dei deputati alla Rada, il parlamento ucraino. È il fondatore del Partito cristiano liberale ucraino (anche se è stato eletto nelle liste di Nostra Ucraina). Nel 2006 ha vinto le elezioni per la carica di sindaco di Kiev, sconfiggendo il sindaco uscente, Oleksandr Omel'čenko.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie