Leonardo Melandri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Leonardo Melandri
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Forlì
Data nascita 11 marzo 1929
Data morte 2005
Titolo di studio Laurea in filosofia e in scienze politiche
Professione Politico
Partito Democrazia Cristiana
Legislatura VIII, IX
Gruppo Democrazia Cristiana
Circoscrizione (Forlì-Faenza)

Leonardo Melandri (Forlì, 11 marzo 19292005) è stato un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Forlì l'11 marzo 1929, è stato Senatore della Repubblica Italiana nell' VIII e nella IX legislatura, ossia dal 1979 al 1987.

Laureato in filosofia e in scienze politiche, è stato funzionario di Camera di commercio di Forlì.

Sua è l'idea del Museo interreligioso di Bertinoro, presso Forlì, che inaugurò il 10 giugno 2005.

Al Senatore forlivese è intestato il Premio Leonardo Melandri per il dialogo fra le religioni monoteiste abramitiche. Premiati:

A Leonardo Melandri è anche dedicato il padiglione d'accesso, inaugurato l'11 ottobre 2011, del nuovo Campus universitario di Forlì[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Premio “Melandri”: la libertà come patrimonio del dialogo interreligioso; Il Premio “Leonardo Melandri” al ministro Franco Frattini
  2. ^ Il Premio "Leonardo Melandri 2012" sarà consegnato ad un marabutto senegalese. Si tratta di Serigne Mame Mor Mbacké, della confraternita muride
  3. ^ Il Campus spalanca le porte nel nome del senatore Melandri

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Valerio Melandri, Un uomo libero. Tracce di vita di Leonardo Melandri, Edizioni Philanthropy, Forlì 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]