Leonardo Agostini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leonardo Agostini (Boccheggiano, 18 settembre 15931676) è stato un antiquario e numismatico italiano del XVII secolo.


Originario della Toscana, dopo essere stato incaricato per un periodo di raccogliere opere per la collezione di Palazzo Barberini, egli fu nominato da Papa Alessandro VII soprintendente alle antichità dello Stato di Roma. Pubblicò una nuova edizione del libro di Filippo Paruta La Sicilia illustrata con medaglie e vi aggiunse oltre 400 esemplari. In collaborazione con Giovanni Bellori (1615-1696) pubblicò anche un'opera sui gioielli antichi, opera che fu tradotta in latino da Jakob Gronovius ad Amsterdam nel 1685.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14884893 · LCCN: (ENn83165547 · SBN: IT\ICCU\SBLV\314763 · ISNI: (EN0000 0000 6130 8712 · BNF: (FRcb12545331f (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie