Leonard Mlodinow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leonard Mlodinow

Leonard Mlodinow (Chicago, 1954) è un fisico e scrittore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Mlodinov è figlio di sopravvissuti all'Olocausto: suo padre fu detenuto per più di un anno nel campo di concentramento di Buchenwald e divenne un capo della resistenza ebraica nella sua città natia di Częstochowa in Polonia.

Da ragazzo nutre interessi in matematica e chimica, ma il suo interesse si orienta definitivamente verso la fisica grazie alla lettura della raccolta delle lezioni di fisica di Richard Feynman (The Feynman Lectures on Physics).[1]

I suoi lavori iniziali riguardano la teoria perturbativa (con Nikos Papanicolaou). Con Mark Hillery è considerato uno dei pionieri dello studio della teoria quantistica dei dielettrici.

È coautore di due libri del fisico Stephen Hawking, La grande storia del tempo e The Grand Design.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Leonard Mlodinow, Leonard Mlodinow BIOGRAPHY, California Institute of Technology. URL consultato il 4 settembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 66673061 LCCN: n00015933