Leon Douglas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leon Douglas
Leon Douglas.jpg
Douglas con la maglia della Yoga Bologna
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 208 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centro)
Ritirato 1992 - giocatore
Carriera
Giovanili

1972-1976
Colbert County High School
Alabama Crim. Tide Alabama Crim. Tide
Squadre di club
1976-1980 Detroit Pistons Detroit Pistons 309 (2939)
1981-1982 Kansas C. Kings K.C. Kings 147 (648)
1982-1983 Reyer Venezia Reyer Venezia 16 (207)
1983-1984 CSP Limoges CSP Limoges
1984-1987 Fortitudo Bologna Fortitudo Bologna 103 (1368)
1987-1991 Olimpia Pistoia Olimpia Pistoia 140 (1777)
1992 Pall. Firenze Pall. Firenze 4 (38)
Nazionale
1975 Stati Uniti Stati Uniti 9
Carriera da allenatore
1993-1995 Olimpia Pistoia Olimpia Pistoia (vice)
2004-2005 Stillman Tigers Stillman Tigers 13-14
2005 Magic City Court Kings M.C. Court Kings 8-16
2005-2006 Stillman Tigers Stillman Tigers 21-10
2006-2014 Tuskegee G. Tigers Tuskegee G. Tigers 118-114
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi Panamericani
Oro Città del Messico 1975
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2014

Leon Douglas (Leighton, 26 agosto 1954) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella NBA, in Italia e in Francia. È il fratello di John Douglas, anche lui ex cestista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Leon Douglas fu scelto al draft del 1976 dai Detroit Pistons. Gioca quattro anni a Detroit, per poi passare ai Kansas City Kings.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982 Leon arriva in Italia e si accasa alla Carrera Venezia. A Venezia mostra le sue capacità di realizzatore, ma soprattutto di rimbalzista. Due anni dopo passa alla Fortitudo Bologna dove raggiunge il fratello John, che era a Bologna già da un anno. Nei tre anni alla Fortitudo non scende mai sotto i 12 punti e gli 11 rimbalzi di media.

Dopo le tre stagioni a Bologna passa a Pistoia, dove le sue media rimangono alte.

Chiude la propria carriera da giocatore professionista a Firenze nel 1992, mentre l'anno successivo diventa assistente allenatore sulla panchina pistoiese.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • NCAA AP All-America Second Team (1975)
  • NCAA AP All-America Third Team (1976)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]