Leo Scheffczyk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leo Scheffczyk
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Leo Scheffczyk.svg
Evangelizare investigabiles divitias Christi
Incarichi ricoperti
Nato 21 febbraio 1920, Beuthen
Ordinato presbitero 29 giugno 1947 dal cardinale Michael von Faulhaber
Creato cardinale 21 febbraio 2001 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Deceduto 8 dicembre 2005, Monaco di Baviera

Leo Scheffczyk (Beuthen, 21 febbraio 1920Monaco di Baviera, 8 dicembre 2005) è stato un cardinale, presbitero e teologo tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Beuthen (allora in Germania; ora Bytom, in Polonia) il 21 febbraio 1920.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 21 febbraio 2001.

Morì l'8 dicembre 2005 all'età di 85 anni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cardinale diacono di San Francesco Saverio alla Garbatella Successore CardinalCoA PioM.svg
- 21 febbraio 2001 - 8 dicembre 2005 Franc Rodé, C.M.
Controllo di autorità VIAF: (EN59097111 · LCCN: (ENn50021620 · ISNI: (EN0000 0001 2134 840X · GND: (DE118754254 · BNF: (FRcb12026442b (data)