Leo Arnštam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leo Oskarovič Arnštam (rus. Лео Оскарович Арнштам; Ekaterinoslavl', 15 gennaio 1905Mosca, 26 dicembre 1979) fu un regista e sceneggiatore sovietico.

Alla prima edizione del Festival di Cannes ha presentato due film, Zoja (1944) e Glinka (1946),[1] mentre all'ottava edizione ha vinto il Prix du film lyrique con Romeo i Džul'etta (1955).[2]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Vstrečnyj, 1932
  • Ankara, 1933
  • Podrugi, 1936
  • Druz'ja, 1938
  • Boevoj kinosbornik n° 2, 1941
  • Zoja, 1944
  • Glinka, 1946
  • Romeo i Džul'etta, 1955 (insieme a Leonid' Lavronskij)
  • La lezione della storia (Urok istorii), 1957
  • Pjat dnej - pjat nočej, 1960
  • Sof'ja Perovskaja, 1967

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Official Selection 1946, festival-cannes.fr. URL consultato il 3-6-2011.
  2. ^ (EN) Awards 1955, festival-cannes.fr. URL consultato il 3-6-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 54409261