Lenzspitze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lenzspitze
Lenzspitze.jpg
da sinistra verso destra: Täschhorn, Dom e Lenzspitze
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Altezza 4.294 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°06′17″N 7°52′07″E / 46.104722°N 7.868611°E46.104722; 7.868611Coordinate: 46°06′17″N 7°52′07″E / 46.104722°N 7.868611°E46.104722; 7.868611
Data prima ascensione 1870
Autore/i prima ascensione Clinton Thomas Dent con le guide Alexander Burgener e Franz Burgener
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Lenzspitze
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Mischabel e del Weissmies
Supergruppo massiccio del Mischabel
Gruppo Catena dei Mischabel p.d.
Codice I/B-9.V-A.2

Il Lenzspitze (4.294 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Pennine situata nel massiccio del Mischabel.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La parte alta della Nadelgrat con il Nadelhorn a sinistra ed il Lenzspitze a destra.

La cresta che dalla montagna scende verso nord-ovest al Dürrenhorn passando dal Nadelhorn, Stecknadelhorn e Hohberghorn si chiama Nadelgrat.

Ascensione alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La prima ascensione alla vetta fu realizzata nel 1870 da Clinton Thomas Dent con le guide Alexander Burgener e Franz Burgener.[1]

Oggi si può salire sulla vetta partendo dal Mischabelhütte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Blodig, Dumler, p. 88

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]