Lente d'ingrandimento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una classica lente d'ingrandimento

Una lente d'ingrandimento è una singola lente convessa, utilizzata per ottenere l'immagine ingrandita di un oggetto. La lente è solitamente racchiusa in un cornice (spesso metallica), dotata di manico.

Una lente d'ingrandimento crea un'immagine virtuale ingrandita dell'oggetto che si trova oltre la lente stessa. Perché ciò avvenga, la distanza tra la lente e l'oggetto deve essere minore della lunghezza focale della lente.

Lenti ad alto fattore d'ingrandimento (8-10x) vengono utilizzate in Iridologia insieme con una lampadina a LED per lo studio delle caratteristiche dell'iride.

La lente d'ingrandimento è l'icona per eccellenza della letteratura gialla e delle storie di detective in genere, soprattutto quelle di Sherlock Holmes.

Persone affette da problemi alla vista possono talora aiutarsi con lenti d'ingrandimento e altri dispositivi utili agli ipovedenti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

scienza e tecnica Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienza e tecnica